Formula 1, GP Emilia Romagna 2021: le dichiarazioni dei primi tre classificati

GP Emilia Romagna 2021, le dichiarazioni di Verstappen, Hamilton e Norris.

Max Verstappen si è preso la rivincita: è stato lui a tagliare per primo la linea del traguardo nel GP dell’Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale di Formula 1. Sul circuito di Imola, l’olandese ha sopravanzato Lewis Hamilton sul rettilineo iniziale e ha mantenuto la testa della corsa per il resto del Gran Premio, mantenendo il secondo posto nella classifica iridata, ma a un solo punto di distanza da Hamilton, autore del giro veloce.

Quest’anno abbiamo lavorato tanto per migliorare la partenza – afferma l’olandese nel post gara – ma sono comunque sorpreso del sorpasso effettuato su Hamilton. Non me l’aspettavo. Fra me e Lewis è stata una bella sfida. Rimanere in pista era difficile, ma ho gestito bene la macchina. All’inizio ho avuto un po’ di paura a scaldare le gomme, ma sono stato bravo a non andare in testacoda”. Verstappen in piena lotta per il titolo, ma lui preferisce non fare proclami: “Il campionato è lungo. Guardiamo gara per gara”.

Ha rischiato grosso Lewis Hamilton, autore di un errore al trentunesimo giro all’altezza della Tosa. Errore che lo ha visto finire fuori pista e riuscire a recuperare solo grazie all’intervento della bandiera rossa:

È la prima volta che commetto un errore dopo tanto tempo – chiosa Hamilton dopo la gara – dopo la bandiera rossa ho cercato di superare l’amarezza voltando pagina, sono tornato nello spirito della gara e sono grato di questo secondo posto. Congratulazioni a Verstappen e Norris, sono stati fantastici, non pensavo di poter recuperare sino alla seconda posizione dopo l’errore alla Tosa ma sono riuscito a portare buoni punti al team”.

Felicità e soddisfazione per Lando Norris, terzo al traguardo, ma che le qualifiche di ieri avevano penalizzato per l’oltrepassamento dei track limits: “Sono felice, sono riuscito a fare una bella rimonta dopo ciò che è successo ieri – ha detto l’inglese – Ho cercato di tenere la seconda posizione ma Hamilton era troppo veloce per me. È stato bello per noi lottare con le vetture di vertice. Abbiamo conquistato posizioni grazie alla nostra gestione, avendo montato gomme soft nella seconda parte di gara”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus