Formula 1, Fernando Alonso categorico: secco “no” al ritorno in F1 e alla Dakar

Il futuro agonistico di Fernando Alonso rimane, per ora, avvolto nel mistero. Il due volte campione del mondo asturiano, dopo la recente e poco fortunata esperienza alla Indy 500, ha smentito a chiare lettere alcune speculazioni che lo davano in procinto di riabbracciare il circus della Formula 1:

La Formula 1 mi ha regalato emozioni fortissime. – sottolinea il pilota spagnolo durante un evento eSports – Da qualche anno, però, ciò che la F1 mi ha offerto non era più in linea con le mie ambizioni e con ciò che cerco quando sono al volante. Ho maturato che fosse arrivato il momento giusto per affrontare nuove sfide. Ho già dei piani definiti per il futuro che verranno ufficializzati a tempo debito“.

Fernando Alonso. In Formula 1, l’asturiano vanta un palmares di altissimo profilo con 2 Mondiali, 32 vittorie, 97 podi, 22 pole e 23 giri record (foto da: twitter.com/McLarenF1)

L’ ipotesi del ritorno in Ferrari, magari proprio in sostituzione di Vettel, è dunque destinata a rimanere una semplice boutade di mercato. Stessa “sorte” anche per l’affascinante palcoscenico della Dakar che, nonostante un test a bordo della Toyota Hilux, non rappresenterà il domani motoristico dello spagnolo:

E’ un evento prestigioso e di portata mondiale. Tuttavia è molto lontano dalle mie caratteristiche di guida: non ho mai corso sulla terra e non ho intenzione di farlo passando subito da una competizione così dura e difficile“. 

Fernando Alonso insieme a Giniel de Villiers, durante il test con la Toyota Hilux T1. Foto: rally.it