Formula 1 2021, adesso è ufficiale: cancellato il Gran Premio del Canada

Per il secondo anno consecutivo non si terrà il GP in Canada a causa dell’emergenza Covid-19. Verrà rimpiazzato col Gran Premio di Turchia.

Le voci che circolavano nei giorni precedenti, riguardo all’annullamento del Gran Premio del Canada sul circuito Gilles Villenueve di Montrèal, sono adesso ufficiali. Il GP del Canada non si terrà neanche per il 2021. Per il secondo anno consecutivo, l’appuntamento nel paese Nordamericano è stato cancellato a causa delle restrizioni dovute alla pandemia da Covid-19.

La scelta pare sia dovuta ad un mancato accordo tra la FIA e le autorità canadesi, che prevedono un periodo di quarantena fiduciaria di 14 giorni, una volta entrati nel paese. Tempi tecnici troppo elevati per impedire il regolare svolgimento del campionato di Formula 1. La gara si sarebbe dovuta disputare nel week-end fra l’11 e il 13 giugno 2021. La Formula 1 tornerà in Canada solamente nel 2022.

Ad ogni modo, il numero di gare resterà invariato, in quanto sarà il Gran Premio della Turchia a subentrare all’appuntamento canadese. Come nella passata stagione, si terrà all’Istanbul Park sempre nel Week-end previsto dal calendario. Confermati quindi i 23 appuntamenti previsti la stagione 2021.

2020 Turkish Grand Prix report: Hamilton's sensational win clinches 7th F1  title - Motor Sport Magazine
Ad Istanbul, Lewis Hamilton ha vinto il suo settimo mondiale piloti.

La notizia è stata diffusa sul sito ufficiale della Formula 1; assieme alla notizia c’è stato anche un comunicato stampa da parte di Stefano Domenicali: “Anche se è deludente non poter essere in Canada in questa stagione, siamo entusiasti di confermare che la Turchia ospiterà un Gran Premio nel 2021 dopo una gara straordinaria della scorsa stagione.So che tutti i nostri fan sono entusiasti del drammatico inizio di stagione e la Turchia è un grande circuito che offre grandi battaglie in pista. Voglio ringraziare il promotore e le autorità canadesi per tutti i loro sforzi nelle ultime settimane, ma la situazione del viaggio ha reso i nostri piani impossibili. Voglio ugualmente ringraziare il promotore e le autorità in Turchia per la loro continua disponibilità a ospitare una gara di Formula 1 che mostra l’enorme interesse per il nostro sport e la speranza da molte località di avere un Gran Premio. Abbiamo avuto ottime conversazioni con tutti gli altri promotori dall’inizio dell’anno e continueremo a lavorare a stretto contatto con loro durante questo periodo

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus