Fiorentina-Roma Diretta TV-Streaming e Probabili Formazioni 03-03-2021

Il turno infrasettimanale di Serie A mette di fronte due formazioni uscite sconfitte dal precedente weekend di campionato. Sia Roma che Fiorentina sono obbligate a far punti per non complicare ulteriormente la propria classifica.

Fiorentina-Roma Giornata 25 di Serie A. Artemio Franchi di Firenze 03/03/2021 h.20:45

Febbraio non è stato il mese che Fiorentina e Roma avevano pronosticato in termini di risultati. Entrambe le squadre, che si affronteranno nella casa dei “Viola” durante il turno infrasettimanale di Serie A, hanno dovuto far fronte a vari problemi e i risultati sono arrivati a singhiozzo.

La Fiorentina, dopo la campagna acquisti di Gennaio, sperava di ritrovare ritmo e buon gioco per poter mettere le basi di un campionato tranquillo e senza dover più pensare all’incubo retrocessione.

Nonostante i buoni auspici e una rosa che, sulla carta, dovrebbe avere le potenzialità per stare molto più in alto in classifica, i gigliati non trovano modo di uscire dal tunnel di pessime prestazioni e risultati a dir poco sfavorevoli.

Nelle ultime 4 partite, la squadra di Prandelli ha perso 3 volte e non è mai riuscita a convincere dal punto di vista dell’applicazione e della grinta. La Fiorentina è una squadra, attualmente, spenta, sfiduciata e probabilmente mal costruita per il gioco che Iachini prima e Prandelli poi, volevano applicare sul campo.

Tra un Amrabat sottotono, un Vlahovic altalenante, un Ribery acciaccato e un centrocampo senza inventiva le speranze della Viola erano riposte sull’acquisto di Kokorin che, attualmente, è un oggetto misterioso.

Tra le poche note positive c’è, sicuramente, l’aver scoperto il talento di Lucas Martinez Quarta. L’ex River sta dimostrando di essere all’altezza della Serie A e di valere quei 12 milioni che i Viola hanno sborsato a favore del River Plate.

La Fiorentina, in casa, cercherà riscatto ma anche la Roma non sarà da meno.

I giallorossi arrivano da una sconfitta tra polemiche e veleni contro il Milan. 3 soli punti conquistati contro le prime sei non sono il bottino che Fonseca sperava e, nelle ultime 4 partite, è arrivata solo una vittoria.

In poco tempo la Roma è scivolata da un solido terzo posto ad un problematico quinto posto e dovrà ingaggiare la lotta in volata con tutte le squadre che sognano un posto nell’Europa che conta.

Sul giudizio dei giallorossi ha gravato molto il fattore infortuni, specie in fase difensiva, ma Fonseca ha sempre chiesto ai suoi ragazzi un miglioramento dal punto di vista caratteriale e che è riuscito a vedere solo a sprazzi.

La Roma ha solo un risultato accettabile nella trasferta di Firenze, ma la rosa è decimata e i colpi di genio potrebbero arrivare dal ritrovato El Shaarawy.

Con una sconfitta la Roma rischierebbe di non ritrovare più l’Europa, mentre la Fiorentina, perdendo, potrebbe rientrare nel lotto di squadre risucchiate dalla zona retrocessione.

Una gara che nessuna può sbagliare.

Dove vedere Fiorentina-Roma Diretta TV e Streaming

Sarà possibile vedere il match tra la Fiorentina di Claudio Cesare Prandelli e la Roma di Paulo Fonseca, con calcio d’inizio programmato per le ore 20:45 di mercoledì 3 marzo 2021, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Il match dell’Artemio Franchi sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto della nostra Serie A come Sky Sport , Sky Sport Serie A.

Sarà, inoltre, possibile seguire il match tramite le piattaforme digitali scaricando l’App SkyGo (accessibile a chi ha un abbonamento Sky), NowTV, che non ha bisogno di un abbonamento a Sky ma semplicemente dell’acquisto di un pacchetto, oppure si potrà sentire la diretta della partita via Radio su Rai Radio 1.

Le ultime sulle formazioni di Fiorentina-Roma

Prandelli sceglie il 3-5-2 nonostante qualche ballottaggio che verrà sciolto nelle ore vicine alla partita.

Il primo riguarda la presenza di Frank Ribery o Alexandr Kokorin da primo minuto: il francese non è ancora al 100% e Prandelli potrebbe decidere di dare una chance al russo, anch’egli non al meglio. Attenzione anche alla carta Eysseric.

Venuti, attualmente, è meglio quotato rispetto a Malcuit, mentre la difesa sarà la stessa di Udine.

Anche la Roma medita di cambiare tattica. Fonseca potrebbe scegliere di mettere Mkhitaryan come falso nueve o di dare ancora spazio a Borja Mayoral. El Shaarawy potrebbe partire titolare, con Pedro in panchina e Pellegrini centrocampista centrale.

In difesa tornano Cristante e Kumbulla.

Probabili formazioni di Fiorentina-Roma

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Martinez Quarta, Pezzella, Milenkovic; Venuti, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All.Prandelli

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; El Shaarawy, Mkhitaryan; Mayoral. All.Fonseca

Precedenti e statistiche di Fiorentina-Roma

Sarà il match numero 163 in Serie A tra due delle “sette sorelle” del calcio italiano. La Roma conduce con 54 vittorie, rispetto alle 48 affermazioni della Fiorentina, ma il segno più frequente è l’X (60 volte)

Il risultato più rotondo, però, riguarda la Coppa Italia, ovvero il famoso 7-1 dei Viola sulla Roma; anche in Europa l’ultimo confronto (Europa League) ha visto la Fiorentina trionfare e passare il turno anche grazie allo 0-3 dell’Olimpico.

Tra le prime 10 la Roma è la squadra che ha subito più gol in campionato (37).

La Fiorentina è il secondo peggior attacco del campionato (25).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€