Fifa: Infantino difende il Var contro le accuse di Modric

Sperimentata durante una partita valida per il Mondiale per Club, la VAR non ha convinto Luka Modric. Il giocatore del Real Madrid, infatti, ha giudicato confusionale questa nuova tecnologia che, secondo lui, rischia di distogliere l’attenzione degli atleti dal calcio giocato finendo solo per snaturare questo sport e portare nient’altro che caos, almeno dalle prime impressioni avute.

Infantino difende il Var
Luka Modric

Immediata la replica di Gianni Infantino: Modric riconoscerà il valore della VAR quando vincerà una partita grazie alla revisione di una giocata. Il dirigente italo-svizzero, infatti, crede fermamente nel futuro di questa tecnologia, anche se c’è sicuramente spazio per dei miglioramenti. In particolare, serve più rapidità nel prendere decisioni: gli attuali 58 secondi non sono molti, considerando che spesso si perde molto più tempo per altre cose, però c’è ancora margine di miglioramento.