F1, Zak Brown: “La macchina è un’opera d’arte. Per la vittoria ci vorrà tempo”

Non potevano mancare, nel post presentazione della nuova McLaren MCL32 motorizzata Honda, le parole del nuovo Direttore Esecutivo della scuderia di Woking, Zak Brown. “E’ un giorno speciale per tutti e presentiamo la prima monoposto di una nuova era per la McLaren” – esordisce Brown – “La MCL32 penso sia un’opera d’arte e non vedo l’ora di vederla in pista con i nostri piloti. La monoposto è frutto di un gran lavoro di squadra, svolto anche accogliendo le richieste dei fan, come si può notare dall’arancione della livrea. Tutto è nuovo: dal telaio al motore, passando per il colore e la denominazione“.

Il Direttore Esecutivo della McLaren, Zak Brown, durante la presentazione della MCL32 (foto da: mclaren.com)

Vogliamo tornare ad essere i migliori e a vincere” – prosegue il Direttore Esecutivo McLaren – “Jonathan Neale ed io abbiamo lavorato per mettere ogni persona nel posto giusto e farla rendere al massimo delle sue possibilità. Eric Boullier e il suo team hanno creato una bellissima vettura“.

Anche io sono tifoso della McLaren e provo la stessa frustrazione dei fan per il fatto che non vinciamo da molto tempo” – conclude Brown – “Due anni fa abbiamo iniziato un nuovo percorso e dobbiamo avere pazienza. Il 2015 è stato un anno durissimo; nel 2016 è andata meglio, anche senza raggiungere risultati eclatanti. Nel 2017 vogliamo continuare a crescere e abbiamo due grandi piloti, Fernando e Stoffel. Abbiamo tutto ciò che ci serve per tornare grandi, dobbiamo solo avere pazienza“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo