F1, Zak Brown: “Alonso è il miglior pilota attualmente in griglia”

La stagione 2017 è alle porte e, complice la rivoluzione regolamentare, Fernando Alonso spera di lasciarsi alle spalle due annate problematiche, tornando a competere per posizioni più consone da un lato al suo talento, e dall’altro al blasone e alla storia della McLaren e della Honda.

Zak Brown, CEO della McLaren (foto da: mclaren.com)

Zak Brown, CEO della McLaren, ha rivelato al sito ufficiale della Formula 1 di aver visto un Alonso fremente per il nuovo campionato, considerandolo ancora il migliore sulla piazza. “Anche se non lo conosco ancora bene, posso dire che non è affatto disilluso, anzi” – dice Brown – “L’ho incontrato un paio di volte e ci ho parlato spesso al telefono, e posso dirvi che lo vedo euforico. Anche se la monoposto dello scorso anno non era molto competitiva, avevamo dei componenti davvero buoni. Sarò franco: al momento, credo sia il miglior pilota del mondo“.

Brown ha parlato anche di Stoffel Vandoorne: “Sta per affrontare una dura prova, con Fernando come team-mate. Ma sono certo che la supererà a pieni voti. I nostri personal trainer l’hanno definito come uno dei piloti più forti che abbiamo mai avuto, oltre ad essere molto concentrato e determinato. E’ incredibilmente intelligente e non devi mai ripetergli una cosa due volte. Il suo debutto in Bahrain, lo scorso anno (10°), è stato incredibile. Riuscì a battere Button nonostante il poco tempo a disposizione per prepararsi. Arrivò in Bahrain il venerdì mattina, di ritorno dal Giappone. Credo che Stoffel sorprenderà non poche persone. È lui il vero affare“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo