F1, ufficializzata la spartizione delle gare tra la Rai e Sky Sport

E’ stata ufficializzata la spartizione delle gare del calendario 2017 di Formula 1, che per il quinto anno di fila si dividerà tra la Rai e Sky Sport F1. Sulle 20 gare previste, 9 saranno visibili anche in chiaro, mentre 11 saranno in esclusiva sul satellite, con differita sulle reti Rai.

La troupe italiana di Sky Sport F1 (foto da: sporteconomy.it)

Le prime due gare della stagione, in Australia e in Cina, saranno esclusiva Sky, mentre in Bahrain ci sarà la prima diretta in chiaro. Dopo altre due gare solo sul satellite (Russia e Spagna), il Gran Premio di Monaco sarà visibile in diretta anche sulla Rai.

Seguono Canada ed Azerbaijan, sempre in esclusiva su Sky, mentre la Rai torna con la diretta in Austria. Prima della pausa estiva, il Gran Premio di Gran Bretagna andrà in esclusiva su Sky, mentre in Ungheria la gara la si potrà seguire anche in chiaro.

Il Gran Premio del Belgio sarà visibile solo sul satellite in diretta, mentre come sempre il Gran Premio d’Italia sarà anche in chiaro, così come quello di Singapore. Malesia e Giappone andranno in esclusiva Sky, seguite da Stati Uniti e Messico, entrambe in diretta contemporanea sia sul satellite che sulla TV pubblica. Infine, il Gran Premio del Brasile sarà in esclusiva su Sky, con la gara finale di Abu Dhabi in diretta contemporanea. 

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo