F1 Test 2018 Barcellona-1 Day-1: Ricciardo davanti a tutti

Si è appena conclusa la prima delle otto giornate di test collettivi, previste in questo precampionato che porterà al via della stagione 2018 di Formula 1. In un Montmelò caratterizzato da freddo (asfalto anche a 5 C°), vento e anche dalla pioggia nel tardo pomeriggio,  il miglior crono l’ha ottenuto Daniel Ricciardo, forte di un 1:20.179, ottenuto negli istanti finali della sessione mattutina e con gomme medie.

E’ stato Daniel Ricciardo, su Red Bull, il più veloce nella prima giornata di test invernali 2018 della Formula 1 a Barcellona (foto da: twitter.com)

Il pilota della Red Bull ha preceduto Valtteri Bottas, su Mercedes (+0.170) e il ferrarista Kimi Raikkonen (+0.327). Tempi ottenuti con compound diversi per i due finnici: media per Bottas e soft per Kimi. Anche Nico Hulkenberg, ottimo 4° (+0.368), ha usufruito degli pneumatici con spalla gialla, mentre Fernando Alonso, 5° con la McLaren (+1.160), ha ottenuto il tempo migliore con le Supersoft. A proposito dello spagnolo, stamattina ha provocato la prima bandiera rossa di questi test, uscendo di pista all’ultima curva, per colpa di un problema al dado della ruota posteriore sinistra, staccatasi di netto. In più, nel suo giro migliore, nel settore finale ha seguito il vecchio layout, anziché quello comprendente la chicane.

Scorrendo la classifica troviamo l’altro pilota Renault, Carlos Sainz (+1.989, Soft), sceso in pista al pomeriggio, così come il Campione in carica, Lewis Hamilton (+2.148, Soft), che ha iniziato a prendere confidenza con la nuova W09 Hybrid. In top-10 abbiamo anche la Toro Rosso di Brendon Hartley (+2.192, Supersoft), protagonista di una positiva giornata con la STR13 motorizzata Honda, Lance Stroll, che ha girato con la Williams stamattina (+2.273, Soft) e Romain Grosjean, con la Haas (+2.399, Soft).

Completano la classifica la Sauber-Alfa Romeo di Marcus Ericsson (+3.229, Soft), la Force India del giovane russo Nikita Mazepin (+5.449, Medium) e Sergey Sirotkin, sceso in pista con la Williams FW41 oggi pomeriggio, ma che non ha ottenuto crono di rilievo (+23.969, Soft). Da sottolineare che Mazepin, stamattina, è uscito di pista in curva 4, causando la seconda ed ultima bandiera rossa di giornata.

Passando ai giri percorsi, anche in questo campo al top c’è l’italo-australiano della Red Bull, unico a sfondare quota 100 giri (105 in totale). Sul podio virtuale Hartley (93) e Raikkonen (80). Seguono Hulkenberg (73), Ericsson (63), Bottas (58), Grosjean (55), Alonso (51) e Stroll (46). Pochi giri all’attivo per Mazepin (22), Hamilton (25), Sainz (26) e Sirotkin (27). Per quanto riguarda i team che hanno schierato due piloti, la Mercedes ha messo insieme 83 tornate, la Renault 99 e la Williams 73.

Classifica e tempi della prima giornata di prove invernali a Barcellona (foto da: twitter.com/autosprintLIVE)

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo