F1, Sprint Race GP Imola: le dichiarazioni dei primi tre classificati

Sprint race GP Imola 2022, le dichiarazioni dei primi tre classificati all’arrivo. Verstappen: “Grande risultato, ma domani si riparte da zero”; Leclerc: “Problemi con il graning. Avrei preferito stare davanti, ma domani ci rifaremo”; Perez: “Puntiamo alla doppietta”.

La prima sprint race di questo Mondiale F1 2022 va a Max Verstappen. Il campione del mondo in carica ha faticato non poco, sul circuito di Imola, per avere ragione di un Charles Leclerc che già al primo giro gli aveva preso la posizione, in testa alla corsa.

L’olandese della Red Bull ha passato il rivale all’ultimo giro, approfittando dell’ingresso di una safety car che gli ha permesso di contenere il distacco, ma è consapevole che domani sarà battaglia vera, con la Ferrari che piazza i propri piloti in seconda e quarta posizione.

Queste le parole di Verstappen: “La squadra ha ottenuto un ottimo risultato, è ovviamente una bella giornata per noi. Non ho avuto la migliore delle partenze, dovremo investigare e capire cosa è successo, ma dopo di che ho avuto un buon passo gara. Inizialmente per i primi dieci giri sembrava che il gap da Charles non stesse aumentando, ma ad un certo punto il degrado gomme ha cominciato a dare i suoi effetti e sono riuscito a ricucire il distacco e sorpassarlo. Domani è un nuovo giorno e non ci sono garanzie, mi aspetto comunque di essere molto vicini e sarà una battaglia difficile Siamo molto concentrati e speriamo di fare un bel lavoro domani“.

Alle sue spalle Charles Leclerc, cui l’ottima partenza non è bastata per portarsi a casa il bottino pieno. La sua Ferrari partirà comunque in seconda posizione, pronta per quello che si preannuncia come l’ennesimo duello di questo inizio stagione: “Avrei preferito stare davanti ma domani ci rifacciamo“.

Il monagasco ha individuato nella mancanza di aderenza delle gomme anteriori uno dei problemi principali di oggi: “Abbiamo faticato con le gomme, in particolare per il graining all’anteriore destra, bisogna capire il perché, non era previsto”.

Infine, una parola per i tifosi, del cui supporto la “Rossa” necessiterà domani in gara: “Sono incredibili, pazzesco vedere tutte queste persone sulle tribune”.

Terzo posto per Sergio Perez, che riscatta una qualifica del sabato poco redditizia, nella quale era riuscito a piazzarsi solamente sesto.

Sei sono i punti iridati ottenuti dal messicano, che punta alla gara di domani nella quale spera di poter centrare una doppietta: “Oggi era importante minimizzare i danni dopo la qualifica di ieri. Le bandiere rosse in pista ci hanno fatto soffrire tanto e non siamo stati in grado di mettere il giro insieme quando contava, ma oggi siamo riusciti a rimontare e siamo nella posizione giusta per lottare domani. Fare un lavoro di squadra sarebbe ideale per provare a fare doppietta, per noi sarebbe bellissimo, magari non lo sarebbe per il pubblico qui ma noi ci proveremo“.

Sainz: “Sono in lotta per la gara”

Chiude quarto, dopo essere partito dalla decima posizione, Carlos Sainz. Lo spagnolo si dice pronto per la gara di domani, dove la parità numerica con la Red Bull (per ciò che concerne le prime quattro posizioni) renderà ancor più importante lavorare sulla strategia.

Queste le dichiarazioni del pilota iberico: “Sono soddisfatto, non si poteva fare di più. Arrivare quarto mi mette nella lotta per la gara, dove potrà succedere di tutto. Essere due contro due è importante, sull’asciutto la Red Bull è veloce nella seconda metà di stint. Per domani proveremo ad aggiustare qualcosa per lottare con loro. E’ stata più semplice di quello che mi aspettavo, con queste macchine è più facile superare. Mi sono trovato bene, nelle libere 2 ho preso confidenza. Ho fatto una gara solida, ma manca ancora qualcosa. Abbiamo imparato che abbiamo più graining all’anteriore della Red Bull e dobbiamo correggerlo per provare a vincere. Sto provando tante soluzioni e stili di guida diversi, forse non si vede dall’esterno, per trovare il bilanciamento perfetto nella macchina. Non riesco a sentire i tifosi dalla macchina, mi hanno detto che urlavano molto. Dobbiamo ringraziarli, avere questo sostegno è importante specie dopo la gara di ieri.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it