F1, Ross Brawn: “Una gara extra campionato per sperimentare nuove soluzioni”

Ross Brawn è sempre più calato nel suo nuovo ruolo di direttore della sezione sportiva della Formula 1. L’ingegnere inglese, arrivato a Barcellona per i test nella giornata di ieri, ha approfittato dell’occasione per avanzare una proposta interessante, ovvero istituire una gara extra-campionato (non valida a fini iridati)  ogni anno, in modo da sperimentarvi novità che altrimenti sarebbe difficile testare, per esempio ai format di gara o qualifiche.

Ross Brawn (foto da: bild.de)

Ogni volta che si attuano cambiamenti radicali come quello di quest’anno, ci esponiamo davvero molto” – sottolinea Brawn – “Per ora tutto sembra funzionare, ma credo che questo sia un buon esempio del fatto che non abbiamo cominciato in maniera corretta. Pensateci, questa idea è stata partorita per fermare Mercedes, ma si può anche dire l’esatto contrario, poichè un team così forte e con così tante risorse si gusterà questo cambiamento, è ingenuo pensare che Mercedes possa essere destabilizzata da ciò“.

Quando cambiamo il format di gara, dobbiamo essere sicuri di farlo nel modo giusto” – sottolinea l’inglese – “Il mio desiderio sarebbe quello di correre una gara extra-campionato all’anno, in modo da poter sperimentare nuove idee. Ci permetterebbe di provare format diversi ed, eventualmente, di migliorarli. Non possiamo correre il rischio di apportare simili modifiche in una gara di campionato“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo