F1, nuova livrea e nuovo title sponsor per la Williams

Poco più di un’ora fa la Williams, con un video pubblicato sul web e sui suoi canali social e girato nella fabbrica di Groove, ha svelato la livrea che vestirà la nuova FW42, oltre che il nuovo title sponsor, ROKiT. Come la Haas la scorsa settimana, anche il team inglese ha utilizzato la monoposto dello scorso anno, mentre la nuova verrà mostrata lunedì mattina a Barcellona, nella pitlane del Montmelò, poco prima del via della prima giornata di test invernali.

La Williams, come la Haas, la scorsa settimana, ha svelato soltanto la nuova livrea. Per vedere la nuova FW42 bisognerà attendere lunedì ai test di Barcellona (foto da: youtube.com)

Terminato a fine 2018 l’accordo con Martini, la Williams ha presentato una livrea sostanzialmente bianca, con sfumature azzurre ai bordi delle fiancate e sull’airscope, oltre che ai lati del muso. La parte inferiore della scocca è nera come lo scorso anno. I piloti, com’è noto, saranno il rientrante Robert Kubica, che torna titolare a nove anni di distanza dall’ultima volta, e la speranza dell’automobilismo britannico George Russell, uomo Mercedes e Campione in carica della Formula 2.

C’è da dire che vi sono dei dubbi sull’azienda californiana di telefonia mobile neo title sponsor della Williams. Andando sul sito della ROKiT, infatti, si nota come la linea di telefonini non è ancora esistente; inoltre i canali social di ROKiT hanno un seguito davvero scarno (appena 28 sul canale YouTube). Sulla monoposto, inoltre, c’è chiaramente spazio per lo sponsor portato da Kubica, ovvero PKN Orlen.

Lo scorso anno è stato molto difficile per noi. Tuttavia non abbiamo perso quasi nessuno nel nostro team durante l’inverno e penso che questo renda bene la forza della Williams” – ha commentato Claire Williams – “Nessuno vuole ripetere l’esperienza del 2018 e l’obiettivo deve essere quello di fare progressi. Un team non passa dal quinto al decimo posto senza avere qualche problema“.

Abbiamo lavorato molto, ma sarà un viaggio tormentato. Fino all’Australia non capiremo davvero a che punto siamo” – aggiunge la figlia del mitico Sir Frank – “Paddy Lowe ha svolto un grande lavoro per assicurarsi che la squadra abbia le persone giuste al posto giusto. Credo nelle nostre risorse, dobbiamo assicurarci di impiegarle nella maniera più giusta possibile“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo