F1, Max Verstappen: “A Sepang avevo una sola chance di passare Lewis”

Uno dei grandi protagonisti del giovedì di Suzuka è stato certamente Max Verstappen. Meno di una settimana fa, in quel di Sepang, con una gara da pilota maturo il giovane olandese ha portato a casa una bella vittoria, la seconda in carriera e fondamentale per girare in positivo una stagione fin qui deludente. Ai giornalisti presenti presso il circuito nipponico, Verstappen ha svelato alcuni retroscena sull’ultima gara.

Max Verstappen sorridente con in mano il trofeo del vincitore del Gran Premio di Malesia (foto da: thepitcrewonline.net)

In particolare, il pilota Red Bull ha sottolineato il fatto che aveva una sola possibilità di passare Hamilton, in quelle prime fasi alle prese con qualche guaio al propulsore. “Il giro precedente al mio attacco, quando sono transitato sul traguardo la squadra mi ha informato di un problema che aveva Lewis in quel momento” – spiega il figlio di Jos – “Mi hanno informato che sulla sua Mercedes c’era un problema di ricarica del sistema ibrido e che avrei avuto un giro per attaccarlo prima che la sua power unit tornasse a funzionare a dovere“.

Così, il pilota olandese ha colto al volo l’opportunità, superando il rivale in curva 1, in avvio di giro 5, con una evidente facilità. “Sapevo di avere a disposizione un giro per avvicinarmi, così ho cercato di restare il più attaccato possibile. In uscita dall’ultima curva ho spinto al massimo e ho azionato il DRS. E tutto per fortuna è andato come previsto“, ha concluso Verstappen.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo