F1, la McLaren si accorda con la Dell Technologies

Dopo il passaggio dalla motorizzazione Honda a quella Renault, in casa McLaren si prova a svoltare anche in campo di sponsorizzazioni, dove negli ultimi anni si era distinta in negativo per livree spesso molto spoglie. Nella giornata di oggi il team inglese ha annunciato un’accordo di sponsorizzazione pluriennale (non specificandone però la lunghezza effettiva) con gli americani della Dell Technologies.

La Dell Technologies è un nuovo sponsor della McLaren (foto da: twitter.com)

L’azienda texana, con sede a Round Rock e leader mondiale nel settore informatico, non aiuterà il team di Woking solo dal punto di vista economico, ma fornirà anche supporto al team sotto l’aspetto hardware e software. Di seguito, il comunicato della McLaren, con le parole del CEO del McLaren Technology Group, Zak Brown.

L’accordo tra McLaren e Dell Technologies va oltre il tradizionale modello di sponsorizzazione. Siamo aziende che condividono i principi chiave dell’innovazione tecnica e dello sviluppo all’avanguardia nel campo tecnologico.

La Formula 1 è un ambiente che cambia di continuo e la partnership con Dell Technologies ci offre capacità e sviluppo d’élite, che consentiranno alla McLaren di esprimersi al più alto livello possibile in tutte le nostre operazioni aziendali. Siamo davvero entusiasti delle possibilità future che si presenteranno all’interno della McLaren Applied Technologies, un’area del nostro business in forte sviluppo e che offre un potenziale notevole.

Questo annuncio rappresenta un’altra prova del fatto che McLaren ha ambizioni importanti, provando a compiere un grande salto sia in pista che fuoriDell Technologies rappresenta il partner perfetto e i nostri marchi condividono la stessa etica, che ci condurrà verso i nostri obiettivi nel 2018 ed oltre“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo