F1, Helmut Marko attacca: “La Ferrari sta bluffando”

La prima parte dei test invernali 2017 è terminata giusto ieri e, in attesa del via alla seconda, che comincerà martedì, si prova a capire, tra carichi aerodinamici e di benzina, mappature delle power unit e mescole utilizzate, quali sono i valori in campo. Un’impresa improba normalmente, ma che quest’anno risulta ancor più difficile, a causa del nuovo regolamento tecnico, che ha reso  le nuove monoposto incomparabili rispetto ai valori ai quali eravamo abituati fino allo scorso anno.

Halmut Marko (foto da: uincar.ru)

Eppure, qualcuno che prova ad azzardare c’è, e il suo nome è Helmut Marko. Il braccio destro di Mateschitz in Red Bull, infatti, ha avanzato poco velatamente l’ipotesi che la Ferrari possa aver in un certo qual modo bluffato, giustificandone i tempi con un carico di benzina inferiore rispetto alla concorrenza, in particolare della Mercedes. “I tempi della Ferrari dipendono da quanta benzina avessero a bordo” – dice Marko ad Auto, Moto und Sport – “E a giudicare da dove frenava Vettel in fondo al rettilineo dei box, penso ne avessero ben poca“.

I nostri piloti, invece, hanno guidato in maniera conservativa e sono curioso di capire dove si troveranno quando cominceranno a fare sul serio” – prosegue l’austriaco – “Stesso discorso per la Mercedes, che è ancora il team da battere. La nostra macchina non ha bisogno di chissà quali modifiche. E’ molto bella e di solito le macchine belle vanno anche forte“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo