F1 GP San Paolo 2022, Risultati Qualifiche: Magnussen sorprende tutti

Il danese della Haas partirà in pole nella Sprint Qualifying di Interlagos, seguito da Verstappen, Russell e Norris. Sainz 5°, Leclerc solo 10° ed infuriato con il team

Non sono certamente mancate le emozioni nelle Qualifiche del Gran Premio di San Paolo, penultima prova del Mondiale 2022 ed anticipate al venerdì causa Sprint Qualifying, in programma domani. Con una pioggia ad intermittenza, che arriva poi copiosa nella seconda parte di Q3, i pronostici sono stati stravolti. Davanti a tutti, per la prima volta, si schiereranno Kevin Magnussen e la Haas, protagonisti con un 1:11.674.

Bravi gli uomini del team statunitense a mandare in pista il danese al momento giusto, e ancor più bravo Kevin a tirar fuori un ottimo giro in condizioni complicate, al punto che nessuno degli altri partecipanti in Q3, nel loro primo tentativo, è riuscito ad essere più veloce della monoposto #20. A completare l’allineamento degli astri ci ha pensato George Russell, insabbiatosi in curva 4 in avvio di secondo tentativo, causando una bandiera rossa; nel mentre la sua Mercedes veniva tolta dalla via di fuga, la pioggia è appunto venuta giù copiosa, impedendo a tutti di poter tornare in pista per provare a migliorare.

In prima fila con Magnussen troviamo il sempre presente Max Verstappen (Red Bull), fermatosi a 203 millesimi dal collega; in seconda fila il già nominato Russell (+0.385) e un altro protagonista di sessione, ovvero Lando Norris su McLaren (+0.589). La prima Ferrari è quella di Carlos Sainz Jr. (5° a +0.683), affiancato in terza fila dalla Alpine di Esteban Ocon (+0.751). Quarta fila dal sapore forte, con Fernando Alonso (+0.830) e Lewis Hamilton (+0.937).

Chiudono la top10 la seconda Red Bull di Sergio Perez (+3.927) e l’altra Rossa di Charles Leclerc (no time). Sul monegasco va aperta una parentesi, poiché vittima dell’ennesima strategia a dir poco stramba del muretto Ferrari. Sull’onda della pioggia (lieve) arrivata negli ultimi istanti di Q2, Rueda&co decidono di mandare in pista Charles per il primo tentativo di Q3 con le intermedie; unico tra l’altro, come subito gli viene fatto notare. La pista, però, non permette assolutamente di girare con gli pneumatici con la spalla verde, ma Leclerc viene richiamato ai box con qualche secondo di troppo di ritardo, costringendolo ad un ulteriore giro, poi fatale visto l’errore di Russell e la pioggia seguente.

Tornando alla classifica, in sesta fila domani avremo la Williams di Alexander Albon, out a fine Q2 per 44 millesimi, e l’AlphaTauri di Pierre Gasly; in settima Sebastian Vettel (Aston Martin) e Daniel Ricciardo (McLaren). Ottava fila per Lance Stroll (Aston Martin) e per Nicholas Latifi; segue una nona fila tutta Alfa Romeo, con Guanyu Zhou davanti a Valtteri Bottas. Chiudono Yuki Tsunoda (AlphaTauri) e Mick Schumacher (Haas).

Clicca qui per i risultati completi delle Qualifiche del GP di San Paolo 2022.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo