F1 GP Russia 2017 Qualifiche, Raikkonen: “Molto positivo portare entrambe le macchine in prima fila”

Kimi Raikkonen è tornato ad altissimi livelli, nel sabato di Sochi. Il pilota finlandese, 38 anni il prossimo 17 Ottobre, ha dato spettacolo al volante della SF70-H nelle qualifiche del Gran Premio di Russia 2017, sfiorando una pole che gli manca dall’ormai famoso Gran Premio di Francia 2008. In testa dopo il primo time attack in Q3, Kimi è stato scavalcato solo dal team-mate Vettel (59 millesimi più veloce), non riuscendo a replicare a causa di un paio di errori nel T3.

Kimi Raikkonen, ottimo 2° oggi nelle qualifiche del Gran Premio di Russia 2017 (foto da: formula1.it)

Nel giro di preparazione, ho avuto a che fare con un pò di traffico, soprattutto nel settore finale” – esordisce il finnico – “Tutto ciò, probabilmente, non mi ha aiutato ad avere gli pneumatici nella giusta temperatura come nel primo tentativo. Nonostante tutto sono arrivato lì, molto vicino. Ho provato a prendermi dei rischi nell’ultima curva, in modo da recuperare qualcosa, ma non ci sono riuscito“.

Mi spiace non essere in pole, però posso dire tranquillamente che quest’oggi è andata decisamente meglio. Sono molto contento rispetto alle ultime qualifiche e sono convinto che oggi abbiamo avuto tutto quello che ci serviva per essere davanti a tutti. La doppietta del team in prima fila è un ottimo risultato“, ha concluso Kimi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo