F1 GP Portogallo 2020: Le dichiarazioni piloti post qualifiche

Si sono concluse nel pomeriggio delle avvincenti qualifiche per questo GP in Portogallo di Formula 1, per la prima volta a Portimao.

A spuntarla, questa volta, è il duo Mercedes, quasi inarrestabile quest’oggi e sempre in vetta alla graduatoria. Contrariamente a quanto visto nelle PL, però, la pole position è stata conquistata da Lewis Hamilton (novantasettesima in carriera), davanti ad un eccellente Valtteri Bottas a chiudere la doppietta odierna. Ha tentato fino all’ultimo di portarsi in vetta, invano, Max Verstappen che piazza la sua Red Bull in terza posizione, a pochissima distanza dalle “frecce nere”. Tutto sommato, l’ennesima prestazione grintosa del pilota olandese, l’unico a mettere in discussione lo stradominio Mercedes, anche se in classifica piloti è piuttosto staccato dalla scuderia tedesca.

Il cavallino rampante, come di consueto in questa stagione, continua ad essere incostante e poco competitivo nel lungo periodo. Come era accaduto nello scorso GP, Charles Leclerc porta la Ferrari appena fuori dal podio di qualifica, con il quarto tempo (il monegasco continua a spingere al massimo la sua vettura, portandola più in alto possibile, nonostante evidenti problemi strutturali).

Lo stesso non si può dire di uno spento Sebastian Vettel, quindicesimo, nuovamente fuori dalla top ten in griglia. Il pilota tedesco, tra i più titolati in attività, sta attraversando uno dei periodi più bassi della sua carriera, costantemente demotivato e con un’auto che non gli appartiene del tutto (tralasciando il passaggio di scuderia l’anno prossimo, direzione Aston Martin).

Vediamo, con degli estratti, cosa hanno dichiarato:

 Mercedes

Lewis Hamilton: “Non posso dirvi quanto sia stato difficile oggi, abbiamo una grande auto ma bisogna impegnarsi per tirar fuori una buona prestazione, Valtteri è stato molto veloce questo weekend. Hanno comunicato bene con noi e ci hanno suggerito la strategia da intraprendere. Ho scelto di fare tre giri per cercare di battere il tempo di Valtteri e così è stato. Ho pensato che mi avrebbe dato un’opportunità e ha funzionato, migliorando sempre di più nell’ultimo giro. Questo è un circuito hardcore, con posti dove non si vede bene dove si stia andando, perché si sta solo guardando il cielo, quindi non ci sono punti di riferimento per le frenate, ad esempio.

Fonte: profilo Twitter Mercedes

E’ tra i circuiti più impegnativi dove sono stato, specialmente con questa nuova superficie d’asfalto che lo complica. Un grande ringraziamento al mio team ed ai tifosi, con la loro carica e le loro bandiere, sono stati grandi”.

Valtteri Bottas: “E’ stata una buona sessione di qualifica per me, fino all’ultimo. Basandoci sul feeling della Q2 abbiamo deciso di puntare alle gomme medium per l’ultima manche. Ho dovuto cercare l’equilibrio tra la velocità e le prestazioni della vettura ed il carburante rimanente nel motore, stando attento anche alla temperatura delle gomme. L’ultimo giro per me è stato discreto ma non eccellente, è difficile fare dei giri puliti qui, è questa la sfida. Naturalmente sono un po’ deluso della prestazione complessiva, dopo aver ben figurato nelle PL ma domani combatterò per la vittoria partendo dalla seconda posizione.”

Ferrari

Charles Leclerc: Sono molto soddisfatto del mio giro, credo che oggi siamo riusciti a tirare fuori il massimo della prestazione dalla monoposto. Devo fare i complimenti a tutta la squadra per il gran lavoro che è stato fatto tanto a Maranello che qui in pista. Anche gli ultimi aggiornamenti che sono stati portati hanno aggiunto performance alla nostra vettura e credo che nelle ultime qualifiche si sia visto che abbiamo imboccato la direzione giusta.

Fonte: profilo Twitter Ferrari

Già ieri avevo ottime sensazioni per la giornata del sabato, mentre per la gara ci sono ancora diversi aspetti che dobbiamo verificare. Sono però molto contento di essere riuscito a qualificarmi con la mescola Medium nel Q2 perché sono convinto che sia la gomma ideale per iniziare la gara.

In Germania abbiamo sofferto con le temperature basse e le Soft, mentre qui non dovrebbe fare così freddo e abbiamo le Medium. Mi servirà una buona partenza: se riuscirò ad azzeccarla ce la possiamo giocare per posizioni interessanti”.

Sebastian Vettel: “Non posso essere soddisfatto di questa giornata perché ho faticato molto a mettere insieme dei giri senza problemi. È stato molto difficile far lavorare bene le gomme e avere un buon ritmo. Nelle prove libere ero a mio agio con la mescola Medium ma in qualifica non ho trovato la stessa confidenza, probabilmente perché non siamo stati capaci di portare le gomme alla giusta temperatura.

Partire indietro qui è tutt’altro che ideale perché credo che il traffico potrà rappresentare un problema non indifferente. Non sarà tuttavia una situazione troppo dissimile da quella vissuta in alcune delle ultime gare. Sfortunatamente non è possibile cambiare nulla nella vettura e dovremo cercare di fare del nostro meglio rimontando dal fondo”.

Red Bull

Max Verstappen: “Sono contento delle qualifiche, il mio giro in Q3 è stato abbastanza buono e il terzo posto è una buona posizione di partenza. Questo fine settimana abbiamo visto il nuovo asfalto rendere abbastanza difficile la strategia da usare per le gomme, che era uguale per tutti, quindi è stato difficoltoso nel complesso, non siamo troppo lontani dalla Mercedes e c’è molto da giocare per domani. Penso che la partenza sarà importante dato che sono con le gomme morbide mentre gli altri intorno a me sono con le medie ma nessuno ha molte informazioni su come le gomme reggeranno”.

Fonte: profilo Twitter Red Bull

“Entreremo in gara a tentoni e spingeremo forte come sempre e a volte un po’ di imprevedibilità delle gomme renderà le cose più interessanti. Se c’è anche vento e pioggia, sarà ancora più alla cieca ma spero che qualunque siano le condizioni, possiamo essere in una buona posizione per contrastare la Mercedes domani “.

Fonte immagine in copertina: profilo Twitter Mercedes

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus