F1 GP Arabia Saudita 2022, Risultati PL2: Leclerc precede Verstappen e Sainz

Il monegasco primeggia ancora a Jeddah, ma tocca il muro e finisce in anticipo la sessione, così come lo spagnolo

È ancora Charles Leclerc il più rapido in Arabia Saudita. In un clima di incertezza e tensione generale, provocato dall’attacco missilistico del primo pomeriggio che ha colpito un sito della Aramco ad una decina di chilometri in linea d’aria dal circuito (a tal proposito, attese novità entro un paio d’ore, con una nuova riunione tra team, piloti ed organizzazione, sottolineando come le autorità garantiscano ovviamente sulla sicurezza dell’evento), è il monegasco della Ferrari, con il crono di 1:30.074, a stampare il miglior crono nelle FP2.

Il #16 ha preceduto di +0.140 Max Verstappen, di +0.246 il team mate Carlos Sainz Jr. e di +0.286 Sergio Perez; nessuno dei tre, per motivi vari, è riuscito a sfruttare a dovere la simulazione di giro singolo con la soft, al punto da non riuscire a migliorare il precedente tempo, ottenuto con le medie. Anche il giro migliore di Leclerc, in realtà, non è stato il massimo, visto il gran traffico trovato dal ferrarista nel T3. Una sessione non ottimale, comunque, per i due alfieri del Cavallino, che hanno dovuto entrambi finire in anticipo la sessione, a causa di due toccate con il muro, con danni all’anteriore sinistra per Leclerc e alla posteriore destra per Sainz.

Ciò ha comportato per i due della Ferrari il non poter provare i long run, andando quindi ‘al buio’ in gara domenica. Tutt’altro discorso per i Red Bull, apparsi velocissimi in particolare con Verstappen, sceso fino a 1:34.4. Qualche apparente spiraglio di luce per la Mercedes: Lewis Hamilton e George Russell si piazzano rispettivamente in 5° e 6° posizione (+0.439 e +0.590), non sfigurando anche nelle simulazioni di long run. Non male anche Lando Norris (7° a +0.661), seguito dalla Alpine di Esteban Ocon (+0.686), dall’Alfa Romeo di Valtteri Bottas (+0.758) e dall’AlphaTauri di Yuki Tsunoda (+0.812), appiedato dalla sua monoposto negli ultimi istanti di sessione (problemi al propulsore).

Apre la seconda metà di classifica Fernando Alonso, con l’altra Alpine rosa (+0.870), di un soffio avanti Pierre Gasly (+0.889), mentre Mick Schumacher, con la prima Haas, è il primo oltre il secondo (+1.095). Troviamo poi le due Aston Martin di Lance Stroll (+1.298) e di Nico Hulkenberg (+1.541), con lo stesso crono di Zhou Guanyu, Alfa Romeo; in mezzo, in 15° posizione, Daniel Ricciardo (+1.453). Chiudono la classifica le due Williams di Nicholas Latifi (+1.740) e di Alexander Albon (+1.792), mentre è ultimo Kevin Magnussen (+2.270), che ha avuto un problema al propulsore della sua Haas a metà PL2.

Di seguito, la classifica delle PL2 di Jeddah.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it