F1, gli organizzatori del GP del Canada prolungano fino al 2029

Settimana di rinnovi per quel che riguarda i circuiti del calendario iridato. Dopo Sochi, la giornata di oggi ha visto Montreal annunciare il prolungamento del rapporto con la Formula 1 fino al 2029. Gli organizzatori, mentre con Ecclestone stavano trattando un rinnovo fino al 2024, con Liberty Media sono riusciti a mettersi d’accordo addirittura per un ulteriore quinquennio, garantendo la presenza del Gran Premio del Canada per altri 12 anni. In progetto, il rifacimento completo dei box, risalenti all’edizione del 1978.

Le prime curve del circuito di Montreal, in Canada (foto da: f1destinations.com)

Queste le parole del promoter dell’evento, Francois Dumontier, raccolte da Motorsport.com: “Questo è un contratto molto lungo e ci permette di pianificare e lavorare sulle strutture per migliorarle. I nuovi box saranno pronti per la stagione 2019. Questo rinnovo è molto importante. Inizieremo a lavorare assieme al comune di Montreal per progettare tutte le migliorie che dovremo apportare nei prossimi mesi“.

Tra le edizioni 2018 e 2019 del Gran Premio inizieranno i lavori per costruire i nuovi box. Sarà una struttura completamente nuova. Quella attuale sarà dunque rimossa per intero” – prosegue Dumontier – “Montreal è importante per il campionato mondiale di F.1. Ci sono solo due gare in Nord America e siamo la gara più antica fuori dal panorama europeo della F.1 attuale“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo