F1, Franz Tost: “La speranza è in un 2017 più equilibrato”

Dopo tre stagioni dominate in lungo e in largo dalla Mercedes, tutti sperano in un 2017 che, complici anche le pesanti modifiche regolamentari, porti ad un livellamento dei valori, permettendo anche agli avversari, Red Bull e Ferrari in primis, di battagliare per la vittoria in maniera più continuativa e non episodica. I numeri, d’altronde, non mentono. Da quando è iniziata l’era dell’ibrido in Formula 1, il team di Brackley ha fatto man bassa, portando a casa 51 vittorie, 31 doppiette, 56 pole position e 34 giri record in 59 gare.

Franz Tost, team principal della Toro Rosso (foto da: scuderiatororosso.com)

Intervistato dal Tiroler Tageszeitung, il team principal della Toro Rosso, Franz Tost, si augura un Mondiale 2017 con Ferrari e Red Bull molto più competitive: “Tutti quanti speriamo che il dominio Mercedes finisca presto” – dice Tost – “Se non dovesse succedere, tante persone perderebbero interesse nel campionato. Spero davvero che Ferrari e Red Bull facciano progressi importanti“.

Gli spettatori vogliono vedere vincitori diversi e incidenti, ovviamente senza conseguenze” – prosegue il manager austriaco – “Dobbiamo liberarci di tutte queste sanzioni. Poi, se davvero vogliamo uno spettacolo migliore, dobbiamo pareggiare le prestazioni dei motori. Se nel 2017 la Mercedes dominerà ancora la FIA dovrà congelare i motori per permettere agli altri di recuperare il gap“.

Al momento, abbiamo una Formula 1 dominata dai motori, visto che, se Vettel o Alonso passassero in Mercedes, potrebbero diventare sicuramente anche loro campioni“, ha concluso Tost.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo