F1 Diretta Streaming Gran Premio di Inghilterra a Silverstone 02-08-2020

Come vedere il Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 a Silverstone in Diretta Tv e Streaming Live: Sky trasmetterà la diretta tv in esclusiva su Sky Sport F1 HD e Sky Uno a partire dalle 15:10.
Su Tv8 andrà in onda la differita alle 18:00.
E’possibile vedere il GP di Inghilterra in diretta Streaming su Sky Go e Now Tv.

A due settimane di distanza dal Gran Premio di Ungheria torna il mondiale di F1 per la quarta gara del Mondiale 2020.
Domenica 2 agosto di correrà sul circuito di Silverstone, nel tempio della Formula 1, il GP di Gran Bretagna.

Il GP di Gran Bretagna sarà trasmesso in diretta tv in esclusiva sulla piattaforma Sky domenica 12 luglio a partire dalle ore 15:10 sui canali Sky Sport F1 numero 207 e su Sky Sport Uno al canale 201.

Ancora una volta saranno le Mercedes favorite per la vittoria. L’anno scorso a Silverstone fu doppietta Mercedes con Hamilton che vinse davanti a Bottas e oggi le due frecce d’argento scatteranno dalla prima fila con Hamilton che ha fatto la pole position ieri davanti al compagno di scuderia.
In classifica piloti Hamilton si è preso il primo posto in classifica grazie alle due vittorie negli ultimi due GP e ha 5 punti di vantaggio su Bottas e 30 su Max Verstappen.

L’ultima vittoria della Ferrari a Silverstone è stata nel 2018 con Vettel che arrivò davanti ad Hamilton e Raikkonen.
Negli ultimi 7 anni la Mercedes in Inghilterra ha ottenuto 6 vittorie su 7 Gran Premi di Inghilterra con Hamilton che ha vinto ben 5 volte sul circuito di casa.

Nelle qualifiche di ieri Lewis Hamilton ha conquistato la 91° pole position in carriera, 7° sul circuito di Silverstone, facendo il nuovo record della pista con il tempo di 1’24”303.
Secondo tempo per Vallteri Bottas staccato di 3 decimi.
In seconda fila partirà Max Verstappen autore del 3° tempo con al suo fianco Charles Leclerc 4° con la Ferrari.
Sebastian Vettel dopo le libere da dimenticare per problemi tecnici alla sua Ferrari partirà dalla 10° posizione in griglia di partenza.

Come vedere il Gran Premio di Inghilterra di F1 in Diretta Tv e Streaming Live:

Elenco Canali: Sky Sport F1 HD e  Rai 1 (Diretta Tv);  Sky Go, Nowtv e Raiplay (Streaming)

Diretta Tv sul Satellite:
In pay tv e per gli Abbonati su Sky Sport F1 HD.
Il GP di Gran Bretagna  di Formula 1 dalle ore 15:10 di domenica 2 Agosto sarà trasmesso in diretta Tv su Sky Sport Uno canale 201 e Sky Sport F1 (canale 207).

La telecronaca su Sky Sport è come sempre di Carlo Vanzini affiancato dal commento tecnico di Marc Gené e Roberto Chinchero.
Inviati al paddock Federica Masolin, Jacques Villeneuve e Davide Valsecchi.
L’inviata ai box è Mara Sangiorgio che raccoglierà le dichiarazioni dei piloti prima e dopo la gara.

Differita sul Digitale terrestre:

TV8 trasmetterà la differita in chiaro il Gran Premio di Inghilterra di F1 a partire dalle ore 18:00 di domenica.

Cronaca Diretta Live:

Su Stadiosport è possibile seguire la Cronaca Diretta Live del Gran Premio di Inghilterra con aggiornamenti in tempo reale.

DIRETTA STREAMING GP DI GRAN BRETAGNA:

Gli abbonati a Sky Sport grazie al servizio Sky Go possono guardare il Gran Premio di Inghilterra in diretta streaming live su Pc, smartphone e tablet.

Inoltre grazie al servizio Now-tv è possibile acquistare la visione dell’evento del Gran Premio di Inghilterra di Formula 1 .

DIRETTA TV ESTERE:

Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diverse emittenti svizzere, tedesche e austriache quali La2, RSI, RTL e ORF che hanno acquistato i diritti tv per il mondiale di Formula 1 e trasmettono sia in diretta tv che in diretta streaming il GP di Inghilterra di F1.

Griglia di Partenza Gran Premio di Inghilterra 2020:

1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:25.900 1:25.347 1:24.303 22
2 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:25.801 1:25.015 1:24.616 17
3 33 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 1:26.115 1:26.144 1:25.325 15
4 16 Charles Leclerc FERRARI 1:26.550 1:26.203 1:25.427 16
5 4 Lando Norris MCLAREN RENAULT 1:26.855 1:26.420 1:25.782 20
6 18 Lance Stroll RACING POINT BWT MERCEDES 1:26.243 1:26.501 1:25.839 20
7 55 Carlos Sainz MCLAREN RENAULT 1:26.715 1:26.149 1:25.965 20
8 3 Daniel Ricciardo RENAULT 1:26.677 1:26.339 1:26.009 19
9 31 Esteban Ocon RENAULT 1:26.396 1:26.252 1:26.209 20
10 5 Sebastian Vettel FERRARI 1:26.469 1:26.455 1:26.339 20
11 10 Pierre Gasly ALPHATAURI HONDA 1:26.343 1:26.501 12
12 23 Alexander Albon RED BULL RACING HONDA 1:26.565 1:26.545 11
13 27 Nico Hulkenberg RACING POINT BWT MERCEDES 1:26.327 1:26.566 14
14 26 Daniil Kvyat ALPHATAURI HONDA 1:26.774 1:26.744 12
15 63 George Russell WILLIAMS MERCEDES 1:26.732 1:27.092 14
16 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1:27.158 9
17 99 Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:27.164 9
18 7 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:27.366 9
19 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:27.643 9
20 6 Nicholas Latifi WILLIAMS MERCEDES 1:27.705 7

Caratteristiche circuito Silverstone, GP Gran Bretagna 2020:

Nome: Silverstone Circuit
Sede: Gran Bretagna
Tipologia Permanente
Primo GP: 1950
Numero Giri in gara: 52
Lunghezza circuito 5,891 Km
Numero curve 17
Lunghezza gara: 306,198 Km
Giro record 1:27.369 Lewis Hamilton, Mercedes, 2019

Il Circuito di Silverstone è nato nel 1943 come aeroporto militare della RAF e si trova a metà strada tra Buckinghamshire e Northamptonshire.
Silverstone è denomimato il tempio non solo della Formula 1 ma del Motorsport in generale.
Il circuito vede la luce nell’immediato dopoguerra (1947), con i lunghi rettilinei adibiti a piste d’atterraggio collegati fra loro da curve di vario raggio.
A Silverstone si corre il primo gran premio della storia della Formula 1, il 13 Maggio 1950, caratterizzandosi sin da subito come una grande sfida per i piloti, date le elevatissime velocità medie di percorrenza.
Con il passare dei decenni, il circuito ha cambiato faccia diverse volte, in particolare nel senso di ridurne nei limiti del possibile velocità e pericolosità. Nonostante ciò, sezioni iconiche come la Copse, il trittico Maggots-Becketts-Chapel, l’Hangar Straight e la susseguente Stowe, entrano nell’immaginario collettivo.
L’ultima, traumatica modifica arriva nel 2010, con il disegno del circuito che viene completamente stravolto, portandone la lunghezza a 5.891 metri per 18 curve (10 a destra e 8 a sinistra).

Il layout attuale del circuito di Silverstone (foto da: gpsurvival.com)

Ecco un giro del circuito inglese. Dopo la partenza, posta sull’International Straight, i piloti affrontano subito un cambio di direzione destra-sinistra ad alta velocità (AbbeyFarm), per poi arrivare alla difficile staccata della Village Corner, una piega lenta a destra a 90°, seguita subito dopo dall’ancor più lenta Loop, stavolta a sinistra. In accelerazione, dopo la Aintree, ci si lancia sul Wellington Straight, che conduce al vecchio layout della pista. La complicata Brooklands inserisce nell’Infield, seguita dall’interminabile Luffield. Ancora una volta in accelerazione, la Woodcote porta sul vecchio rettilineo di partenza, lo storico National Straight, seguito dalla veloce Copse. Si giunge quindi al tratto più rappresentativo della pista, ovvero Maggots-Becketts-Chapel; un turbinio d’emozioni (sinistra-destra-sinistra-destra) che lancia sull’Hangar Straight, al termine del quale ecco la staccata della Stowe. Un breve allungo porta alla sezione finale del tracciato, composta dalla curva Vale, a 90° a sinistra, seguita da una doppia piega a destra (Club), dopo la quale si torna sul traguardo.

F1 GP GRAN BRETAGNA: GIRO DI PISTA CON NICO ROSBERG, ANNO 2014

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.