Cronaca Diretta GP di Gran Bretagna di F1 a Silverstone 02-08-2020

Cronaca Diretta Gran Premio di Inghilterra di Formula 1 a Silverstone Domenica 2 Agosto 2020 ore 15:10

Ordine d’Arrivo GP Gran Bretagna di F1 2020:

1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 52 1:28:01.283 25
2 33 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 52 +5.856s 19
3 16 Charles Leclerc FERRARI 52 +18.474s 15
4 3 Daniel Ricciardo RENAULT 52 +19.650s 12
5 4 Lando Norris MCLAREN RENAULT 52 +22.277s 10
6 31 Esteban Ocon RENAULT 52 +26.937s 8
7 10 Pierre Gasly ALPHATAURI HONDA 52 +31.188s 6
8 23 Alexander Albon RED BULL RACING HONDA 52 +32.670s 4
9 18 Lance Stroll RACING POINT BWT MERCEDES 52 +37.311s 2
10 5 Sebastian Vettel FERRARI 52 +41.857s 1
11 77 Valtteri Bottas MERCEDES 52 +42.167s 0
12 63 George Russell WILLIAMS MERCEDES 52 +52.004s 0
13 55 Carlos Sainz MCLAREN RENAULT 52 +53.370s 0
14 99 Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI 52 +54.205s 0
15 6 Nicholas Latifi WILLIAMS MERCEDES 52 +54.549s 0
16 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 52 +55.050s 0
17 7 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 51 +1 lap 0
NC 26 Daniil Kvyat ALPHATAURI HONDA 11 DNF 0
NC 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1 DNF 0
NC 27 Nico Hulkenberg RACING POINT BWT MERCEDES 0 DNS 0

Vista dal posteriore della Red Bull RB16 di Max Verstappen, oggi 3° in Qualifica a Silverstone (foto da: twitter.com)

Cronaca diretta Gara GP F1 di Gran Bretagna 2020:

Giro 52: Tre curve ancora per Hamilton, Verstappen puà vincer ma non ce la fa. Hamilton CAMPIONE DEL GP DI GRAN BRETAGNA A TRE RUOTE! Nel frattempo l’orgoglio di vettel gli fa tenere dietro Bottas e si porta a casa il suo punticino. Bottas 11. Leclerc terzo.

Giro 51: Ricciardo ha passato Norrsis, la gara si accende nell’ultimo giro. Dicono a Hamilton : “Non tentare il giro veloce. Per favore, porta a casa la vittoria”. Foratura per Hamilton.

Giro 50: Bottas ha forato! Leclerc può sognare il podio, è lontano ma Bottas deve percorrere tutta la pista prima di poter rientrare al box. La gomma perde pezzi. Verstappen ai box.Gomme rosse per lui.

Giro 49: si è spezzato l’alettone di Raikkonen. Gasly su Stroll, porta a termine un grande sorpasso, lo stesso che Bottas non ha avuto il coraggio di fare sul compagno di squadra.

Giro 47: Il finlandese è in modalità salvataggio. Ormai, con sei giri da compiere e 9 secondi avanti a Verstappen si può permettere di andare a passeggio per i prati di Silverstone. Invece Norris chiede a Sainz di passare perchè si sente il fiato sul collo da Ricciardo. Bandiera bianca per Stroll e giro veloce di Albon, in due giri può aspirare a prendere Vettel.

Giro 43: blistering alle gomme di Bottas.

Giro 40: Albon arriva in 15 posizione superando Raikkonen. Nel frattempo Giovinazzi si lancia all’inseguimento dell’11° posto. Giro veloce per Hamilton, ancora una volta. Verstappen cotante a 10 secondi da Bottas, gira negli stesso tempi del finlandese.

Giro 38: Gasly per la decima posizione su Sebastian Vettel, Vettel cede ma la gomma ha ceduto. Vettel ci prova a riprendersi la posizione. Il francese ha portato a casa un bel sorpasso.

Giro 35: 5 secondi di penalitàa Giovinazzi. Pit-stop per Grosjean.

Giro 34: un team radio simpatico, Verstappen motiva i suoi meccanici, “Ricordatevi di bere!”.

Giro 31: Albon fa pit-stop per la seconda volta, monta su gomma gialla e sconta i 5 secondi di penalità. Giovinazzi sotto investigazione per avere infranto la safety car.

Giro 29: il primo a mostrare segni di usura è Verstappen, che sdta dando davvero tutto per avvicinarsi al finlandese della Mercedes.

Giro 24: Norris ha superato con forza Grosjean, che anche in questo caso si è difeso benissimo. Il francese è ora nel mirino della Renault di Ricciardo.

Giro 22: Sainz con gomma fresca su Grosjean, che riesce a tenerlo dietro nonostante l’usura della gomma. Hamilton nel mentre inanella un giro veloce dopo l’altro. Sainz si lamenta per un cambio di direzione di Grosjean e ci prova. Alla finelo spagnolo prende la posizione ma il francese si è davvero fatto onore.

Giro 19: Bandiera Verde, nella ripartenza Ricciardo cerca di buttarsi su Sainz e Norris su Ricciardo. Norris sorpassa Ricciardo e si butta suSainz ma finisce lungo. Che sorpasso dall’esterno! Bottas vicinissimo a Hamilton. L’investigazione su Albon è conclusa, 5 secondi di penalità per l’anglo-thailandese per aver causato l’incidente con Magnussen.

Giro 16: Mentre la Sc rimane in pista aggiorniamo la situazione gomme: Tutti con gomma bianca tranne Grosjean che ha la gialla.

Giro 14: doppio pit-stop per le due Mercedes. Bottas ha rallentato per dare più tempo ai meccanici. dentro anche Leclerc con un pit-stop lento. Haas resta fuori.

Giro 13: Kvyat fuori, pit-stop per tutti quando i primi cinque non ce l’hanno fatta a fermarsi quando è arrivata la SC.

Giro 9: Vettel è l’ultimo con gomma soft, deve tenere duro contro gli avversari diretti, tutti con gomma media e quindi più longeva rispetto al ferrarista tedesco.

Giro 7: Albon entra ai box per un pit-stop ed un controllo veloce dopo il contatto iniziale.

Giro 5: Sainz ha puntato Charles Leclerc, il futuro compagno di squadra. Prova una traiettoria diversa. Hamilton ha già allontanato il resto del gruppo. Stroll non ha avuto una partenza semplice. Vettel cerca di superare la Renault di Ocon.

Giro 1: NOn parte la Racing Point di Hulkenberg.L’inizio è un brioso mix di prudenza ed istinto ma alla fine non cambia molto la situazione. Ricciardo ha dimostrato un grande passo gara, Verstappen si scrolla Leclerc. Sainz supera Norris. Magnusen va fuori dopo il contatto con Albon. é SC.

Risultati Qualifiche GP Gran Bretagna 2020:

Nelle qualifiche di ieri Lewis Hamilton ha conquistato la 91° pole position in carriera, settima sul circuito di Silverstone, facendo un giro record con il tempo di 1’24”303.
Accanto a lui in prima fila partirà l’altra Mercedes di Valtteri Bottas.
In seconda fila ci saranno Max Verstappen 3° in qualifica con la Red Bull e Charles Leclerc che con la Ferrari ha fatto il quarto tempo.

In Terza fila ci sarà un ottimo Lando Norris con la Mclaren autore del 5° tempo affiancato da Lance Stroll che è 6° con la Racing Point.
In quarta fila c’è l’altra McLaren di Carlos Sainz e la Renault di Daniel Ricciardo.
Sebastian Vettel partirà dalla 10° casella in griglia di partenza dalla 5° fila con accanto Esteban Ocon che è 9°.

Griglia di Partenza Gran Premio di Inghilterra 2020:

1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:25.900 1:25.347 1:24.303 22
2 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:25.801 1:25.015 1:24.616 17
3 33 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 1:26.115 1:26.144 1:25.325 15
4 16 Charles Leclerc FERRARI 1:26.550 1:26.203 1:25.427 16
5 4 Lando Norris MCLAREN RENAULT 1:26.855 1:26.420 1:25.782 20
6 18 Lance Stroll RACING POINT BWT MERCEDES 1:26.243 1:26.501 1:25.839 20
7 55 Carlos Sainz MCLAREN RENAULT 1:26.715 1:26.149 1:25.965 20
8 3 Daniel Ricciardo RENAULT 1:26.677 1:26.339 1:26.009 19
9 31 Esteban Ocon RENAULT 1:26.396 1:26.252 1:26.209 20
10 5 Sebastian Vettel FERRARI 1:26.469 1:26.455 1:26.339 20
11 10 Pierre Gasly ALPHATAURI HONDA 1:26.343 1:26.501 12
12 23 Alexander Albon RED BULL RACING HONDA 1:26.565 1:26.545 11
13 27 Nico Hulkenberg RACING POINT BWT MERCEDES 1:26.327 1:26.566 14
14 26 Daniil Kvyat ALPHATAURI HONDA 1:26.774 1:26.744 12
15 63 George Russell WILLIAMS MERCEDES 1:26.732 1:27.092 14
16 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1:27.158 9
17 99 Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:27.164 9
18 7 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:27.366 9
19 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:27.643 9
20 6 Nicholas Latifi WILLIAMS MERCEDES 1:27.705 7

Caratteristiche circuito Silverstone, GP Gran Bretagna 2020:

Nome: Silverstone Circuit
Sede: Gran Bretagna
Tipologia Permanente
Primo GP: 1950
Numero Giri in gara: 52
Lunghezza circuito 5,891 Km
Numero curve 17
Lunghezza gara: 306,198 Km
Giro record 1:27.369 Lewis Hamilton, Mercedes, 2019

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Silvia Giorgi

Informazioni sull'autore
Classe 1990, mi sono laureata in Lingue a Bari (ne parlo 4) e appassionata di sport da sempre (ho fatto equitazione per un bel po'). Sin da bambina ho sempre avuto il sogno di diventare una giornalista sportiva. Gli sport che amo di più sono equitazione, pattinaggio su ghiaccio e il motorsport a 360 gradi. Il mio preferito? La Formula 1, ovviamente.
Tutti i post di Silvia Giorgi