F1, Daniel Ricciardo: “Voglio arrivare sul podio anche a Montreal”

Dopo un avvio di stagione tribolato e vissuto, diciamolo, abbastanza all’ombra di Max Verstappen, Daniel Ricciardo ha ritrovato il sorriso. Nelle ultime due gare, complici anche circostanze favorevoli, l’italo-australiano della Red Bull è riuscito a cogliere due 3° posti consecutivi, importanti soprattutto per il morale. In Canada, dove tra le altre cose Ricciardo ottenne il suo primo successo in Formula 1 nel 2014, il nativo di Perth non ha intenzione di interrompere la serie positiva e punta dritto al podio.

Daniel Ricciardo con Sebastian Vettel durante la festa del podio domenica scorsa a Monaco (foto da: maxf1.net)

Amo questa gara e Montreal è una delle mie piste preferite” – sottolinea Ricciardo – “E’ un circuito cittadino con i muri molto vicini; ci ho vinto una volta e mi sono divertito tanto, non solo in pista ma anche fuori. E’ una pista difficile, con un bel pò di curve complesse da affrontare. Nel 2016 feci molto bene in qualifica ma il mio obiettivo è quello di arrivare ancora una volta sul podio“.

L’anno scorso il clima non fu clemente, con molto freddo. A me sinceramente piace di più il caldo e spero che sia così quest’anno” – continua il pilota Red Bull – “Prima di andare in Canada, comunque, passerò a trovare alcuni amici in California. Un piccolo viaggio prima di tuffarmi nel weekend di Montreal, con la speranza di poter centrare un bel risultato“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo