F1, BMW: “Tornare nel Circus non rientra nei nostri piani”

Come detto un paio di giorni fa, la notizia di una partnership tra McLaren e BMW per lo sviluppo di una nuova generazione di vetture stradali aveva fatto girare voci di una possibile, futura collaborazione tra le due case anche per quel che riguarda la Formula 1.

Robert Kubica, al volante della BMW-Sauber F1.08 (foto da: reddit.com)

Ebbene, dopo la pronta smentita arrivata da Woking (clicca qui), oggi è toccato anche alla Casa di Monaco di Baviera, ritiratasi dal Circus a fine 2009 per la difficile congiuntura economica globale del tempo, di smentire un prossimo ritorno.

Quando abbiamo deciso di uscire dalla Formula 1 nel 2009, è stata presa dalla società una decisione strategica a lungo termine” – si legge in un comunicato della Casa teutonica – “Abbiamo voluto dirottare un po’ delle risorse dedicate alla Formula 1 nella ricerca e nello sviluppo di propulsioni alternative. Noi ci siamo affermati come il principale Costruttore di automobili premium nel campo della mobilità elettrica e stiamo osservando gli sviluppi nel mondo del Motorsport, ma al momento non abbiamo alcun programma di rientro in Formula 1“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo