F1, Alonso abbraccia il progetto Aston Martin

F1, sarà Fernando Alonso il sostituto di Vettel in casa Aston Martin. Il pilota iberico firmerà un contratto pluriennale, e porterà la propria esperienza in dote al team di Lawerence Stroll: “Eccitato all’opportunità di correre per chi ha dimostrato una visione e voglia di vincere senza eguali in F1”.

Un campione del mondo per sostituire un altro campione del mondo: la Aston Martin piazza il primo colpo della campagna piloti F1 per il 2023, ingaggiando Fernando Alonso dalla Alpine. Iridato con la Renault, nel 2005 e nel 2006, l’iberico abbraccia l’ennesima sfida di una carriera che, a 41 anni, lo sta portando a battere diversi record di longevità.

Ha ancora fame Alonso: lo dimostra il fatto che, alla guida della sua Alpine, stia disputando un Mondiale di alto profilo, attestandosi a metà classifica dopo una striscia di otto gare consecutive in cui è stato capace di andare a punti. L’Aston Martin, in cerca di un pilota esperto che potesse affiancare Stroll Jr, non si è lasciata sfuggire l’occasione. Nel comunicato diramato dalla scuderia, ci si limita ad enunciare che Alonso ne sarà nuovo pilota a partire dalla stagione 2023, e che lo spagnolo ha firmato un contratto pluriennale.

L’intera azienda – si legge nel comunicatoè entusiasta nell’assicurare alla squadra l’esperienza e la grande abilità di guida di Fernando. L’ingaggio di un talento come Fernando è una chiara dichiarazione di intenti, per un’organizzazione che si è impegnata nello sviluppare un team vincente di Formula 1″.

Fernando Alonso annuncia il suo approdo in Aston Martin. Foto dall’account Instagram del pilota (

F1, Alonso in Aston Martin: “Nessuno in F1 dimostra maggior lungimiranza e impegno per vincere”

Entusiasta anche Fernando Alonso, che al sito dell’Aston Martin si è presentato mettendo subito in chiaro i motivi che lo hanno spinto a questa scelta: “Nessuno oggi, in F1, dimostra maggiore lungimiranza e impegno per vincere. Ciò rende l’Aston Martin un’occasione davvero esaltante per me“.

“Conosco Lawrence e Lance da diversi anni ed è evidente che abbiano passione e ambizione per avere successo in Formula 1 – ha detto Alonso – Ho visto il team attrarre sistematicamente personalità con pedegree vincente, e ho preso consapevolezza del grande impegno in risorse e infrastrutture a Silverstone”.

Lawrence Stroll: “Conosco Fernando da anni. È un vincente come me”

Parla anche Lawrence Stroll, l’owner della Aston Martin, che si è impegnato in prima persona nella trattativa: “Conosco e ammiro Fernando da molti anni, ed è sempre stato chiaro che trattasi di un vincente, come me. Mi sono impegnato per mettere insieme il miglior personale e sviluppare le giuste risorse, e la giusta struttura, per avere successo in uno sport così competitivo. I miei piani stanno ora prendendo forma a Silverstone.

Mi è sembrato naturale, pertanto, coinvolgere Fernando nel progetto di sviluppo di un team vincente. È risultato, dalle nostre recenti conversazioni, che abbiamo le stesse ambizioni e gli stessi valori, ed è stato logico e naturale ribadirci il desiderio di vincere insieme”.