F1 2019 Gp di Germania, dichiarazioni di Hamilton e Bottas al termine della gara

E’ terminata l’ultima giornata del Gp di Germania, sulla pista di Hockenheim. Davanti ad una pioggia battente i piloti si sono sfidati nei 67 giri della gara. 
Hamilton in posa assieme a Bottas, con la sua scuderia al completo.
Fonte: Twitter Hamilton

A spuntarla è stato Verstappen, con la seconda vittoria in questa stagione, la settima da quando corre in formula 1. Invece, per la Mercedes è stata una giornata completamente da dimenticare. Nessun punto per la scuderia, con Bottas fuori ed il campione del mondo undicesimo appena fuori dalla zona punti. Il pilota inglese ha spiegato come la macchina era danneggiata, qualcosa non andava con le gomme, oltre ad aver faticato in condizioni di maggiore asciutto:

 “Una delle gare più difficili che abbiamo fatto da diverso tempo. È stato un disastro per me questo weekend ci sarà qualcosa che esamineremo, vivendo si impara. Dobbiamo capire quel che potevamo fare diversamente. La macchina era danneggiata, o c’era qualcosa che non andava nelle gomme, ho faticato quando è arrivata la condizione da asciutto”.

Bottas inquadrato mentre stava correndo la gara in Germania.
Fonte: Twitter Bottas

Il suo compagno Bottas è senza dubbio rammaricato. Il Gp di Germania era un’ottima occasione per accorciare in classifica da Hamilton. Difficilmente ci saranno altre occasioni in futuro. Con Kvyat e Strool davanti a lui avrebbe potuto recuperare 18 punti dal rivale, invece è finito contro le barriere di curva 1:

“Ho fatto un errore da solo. Il team mi ha spronato a spingere di più e stavo spingendo al massimo per raggiungere il podio. Ovviamente in quella curva ho spinto troppo, perdendo il posteriore. Errore mio. Forse avrei dovuto mantenere la calma e prendermi più tempo, ma probabilmente se non ci avessi provato in quel modo, non avrei potuto conquistare un posto sul podio. Almeno avrei potuto guadagnare dei punti e sarebbe stato importante. Di sicuro dovrò imparare molto da ciò che è accaduto. Con queste condizioni è molto semplice fare questo tipo di errori. Purtroppo ho sbagliato al momento sbagliato nella curva sbagliata“.

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega