F1 2019 Gp d’Italia, dichiarazioni di Verstappen e Albon prima del weekend

E’ il giovedì, consueta giornata dedicata alle conferenze stampa dei piloti. Questa volta si corre a Monza, nel Gp d’Italia e le Ferrari sono pronte a voler fare bene davanti al pubblico di casa. Le Red Bull, invece, partiranno già con una punizione prima delle qualifiche. 
Il pilota olandese Verstappen firma autografi nel circuito di Monza.
Fonte: Twitter Verstappen

Scatteranno entrambe dall’ultima fila, per via di un aggiornamento del motore, con il montaggio della quarta Power Unit della stagione. Nonostante ciò il pilota olandese Verstappen vuole riscattarsi, dopo il pesante ko ottenuto in Belgio la scorsa settimana. Ha voluto anche dire la sua sulle caratteristiche del circuito di Monza:

“Quello di Spa è stato un fine settimana dalle sensazioni contrastanti. Sono contento di avere delle gare consecutive e di poter tornare in vettura già questo week-end. E’ un tracciato superveloce, il che rende la guida molto divertente. Per noi, però, potrebbe trasformarsi in una sfida, visto che come Spa non si tratta del nostro layout più forte. Le parti più forti del circuito sono le sezioni ad alta velocità e la staccata dell’ultima curva. La Parabolica non è semplice, ma quando la percorri è bellissima”.

Al debutto in Red Bull, Alexander Albon lascia Spa con un più che positivo 5° posto, calcolando soprattutto la 17° posizione di partenza (foto da: twitter.com/redbullracing)

Il suo compagno di squadra Albon, appena inseritosi nella Red Bull con un solo Gp alle spalle, ritorna in pista e vuole dare più punti possibili al team nel rush finale della stagione. Dopo un ottimo quinto posto ottenuto in Belgio, vorrà fare ancora meglio, anche se sa quanto può essere difficile:

“Non vedo l’ora di correre a Monza, visto che ho in Italia per due anni durante il karting. Ho molti amici lì e sarà bello correre davanti al pubblico italiano. Per quanto riguarda la gara di Spa, invece, è stato tutto così sfocato, forse anche troppo veloce, è magari per questo sono sembrato un pò freddo. Il mio primo fine settimana con la squadra è terminato e sicuramente adesso avrò il tempo di riflettere e di analizzare col team gli aspetti su cui bisognerà lavorare. Ci concentreremo maggiormente sulle qualifiche, il che è divertente, visto che a Spa ci siamo focalizzati più sulla gara, data la penalità in griglia. Monza ovviamente non sarà una pista semplice per noi, ma adesso conosco la macchina e la squadra, quindi penso che le cose dovrebbero andare più lisce, almeno per quello che mi riguarda.”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega