F1 2019 Gp di Abu Dhabi, dichiarazioni di Hamilton e Bottas dopo le prove libere

E’ terminata la prima giornata dell’ultima prova della stagione 2019 di Formula 1. Si corre ad Abi Dhabi, un tracciato particolarmente favorevole alla Mercedes. In questo caso la scuderia anglo-tedesca ha confermato le previsioni, con le prime due posizioni per i suoi piloti. 

Hamilton che scende dall’abitacolo della Mercedes dopo le prove libere.
Fonte: Twitter Planet F1

Hamilton ha terminato secondo, dietro al suo compagno di squadra di appena tre decimi. Ma alla fine lui non si è dimostrato appagato, ma sempre alla ricerca di prestazioni migliori. Con le Soft la Mercedes vola, il suo passo gara mette in apprensione tutti i suoi rivali:

“Solito venerdì per quanto mi riguarda. Ho avuto qualche problema a prendere il ritmo oggi, ma la macchina va bene, anche se ci sono ancora delle aree che possiamo migliorare, parlo anche per me stesso. Stasera studierò in vista di domani: ho cercato di prendere strade diverse con la vettura, sappiamo già dove funziona bene, quindi sto spingendo su altre aree, provando a vedere se c’è qualcos’altro che posso sfruttare su macchina e gomme per il futuro”.

Bottas ripreso nel suo giro veloce ad Abu Dhabi.
Fonte: Twitter Bottas

Il suo compagno di squadra Bottas ammette le buone sensazioni provate dopo questa prima giornata ad Abu Dhabi. Un motore fresco per il fine settimana che sembra lavorare bene, con l’unico danno dato dalla pista un po’ polverosa nel primo settore:

“E’ stata una buona giornata oggi in pista; la macchina era ben bilanciata dall’inizio. Ho dovuto utilizzare un motore nuovo per il fine settimana, che comunque è sembrato lavori molto bene. Il mio passo è apparso competitivo in entrambe le sessioni, abbiamo iniziato l’ultima gara della stagione con il piede giusto, nonostante penso che ci sia spazio per un miglioramento a partire da domani. La pista era un po’ polverosa nelle prime curve della prima sessione, ma poi è cambiata in meglio per tutte le prove. La fine della seconda sessione è stata compromessa da un incidente avvenuto con Grosjean, ho pensato che lui avrebbe capito la mia intenzione di sorpassare all’interno, ma ho realizzato che lui non mi ha visto, non c’era alcun modo per poter evitare l’incidente.”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega