F1 2018, Alonso:”Altri impegni in Indycar e LMP1 mi hanno permesso di migliorare come pilota”

Fernando Alonso si dimostra certo di una convinzione, ovvero che i suoi impegni in LMP1 ed Indycar gli hanno permesso di migliorare come pilota.
Ultima gara in Formula 1 per Fernando Alonso. L’asturiano saluterà con 2 Mondiali, 32 vittorie, 97 podi, 22 pole e 23 giri record (foto da: twitter.com/McLarenF1)

Il pilota spagnolo, infatti, nel corso della stagione 2018 è stato più veloce del suo compagno di squadra Vandoorne sia nelle qualifiche come nel corso dei Gp. L’ultima volta che gli è stato dietro risale alla stagione 2017, nel gran premio che si è corso in Malesia.

Questa stagione, come dicono i numeri, è stata la sua migliore in riferimento ai duelli in qualifica, proprio grazie all’aiuto di altre esperienze al volante:

“E’ difficile capire esattamente la tua velocità in macchina. Puoi solo guardare i numeri e quest’anno è stato il migliore in assoluto per me in termini di duelli in qualifica. Dunque, mi sento competitivo e veloce. Probabilmente, i test in Indycar ed il programma nel WEC, mi hanno reso un pilota migliore e più completo. Comprendo di più il comportamento della vettura, ho conosciuto nuove tecniche di guida, altri modi di risparmiare energia e le gomme. Ho più informazioni dall’esterno, avendo conosciuto anche altri ingegneri, altri punti di vista. Sono tutte cose che ti rendono migliore, dandoti una visione più ampia del motorsport. Probabilmente quando salti su una monoposto di Formula 1 hai un’opinione in più, anche se non è totalmente utile. Però i concetti di filosofie diverse penso che ti possano aiutare come pilota”.

Proprio dietro a Fernando Alonso, in termini di migliore risultato in qualifica nei confronti del proprio compagno di squadra, si è piazzato Charles Leclerc, ora al volante della Ferrari.

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega