F1 2017 Test Barcellona-2 Day-1, Ricciardo: “Più contento rispetto ai primi giorni”

Daniel Ricciardo ha concluso la prima giornata della seconda sessione di test in 2° posizione (+0.174), riuscendo a restare avanti a Vettel, seppur solo grazie alle Ultrasoft. Un Ricciardo che ha completato 89 giri e che analizza così la sua giornata.

Daniel Ricciardo, 2° oggi nella giornata inaugurale della seconda sessione di test catalani (foto da: facebook.com/redbullracing)

Con le Soft siamo andati bene, facendo dei buoni run. Abbiamo provato anche le Supersoft e le Ultrasoft, e sono contento per il numero di giri completati” – dice l’italo-australiano – “Penso che il team sia riuscito a capire molte cose oggi e, in generale, siamo contenti del lavoro svolto. Per quanto riguarda la prestazione, al momento non abbiamo un asso nella manica che ci consenta di andare molto più veloci di così. La mia speranza è che la Williams abbia dato il meglio oggi, mentre Mercedes e Ferrari credo proprio andranno molto più veloci. Comunque, sono contento, più dei primi due giorni di test“.

Sul motore, voglio essere positivo. Meglio avere problemi ora che a Mondiale iniziato, perché hai tempo per capire come risolverli. Per noi l’affidabilità è stata buona, speriamo continui così“, spiega Ricciardo, che poi dà un altro sguardo agli avversari: “La Ferrari sembra molto veloce, vanno molto bene. Ma è ovvio che anche la Mercedes sarà fortissima. La Williams? La settimana scorsa hanno girato meno, ma oggi hanno fatto un ottimo lavoro e hanno dimostrato di essere messi bene“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo