Europei Under 21, semifinali: probabili formazioni Germania – Romania e Spagna – Francia

Germania Romania è la prima semifinale valida per l’Europeo Under 21 2019 che si disputa in Italia e San Marino. La partita si giocherà giovedì 27 giugno alle ore 18 allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna. Il match sarà trasmesso in diretta e in chiaro su RAI 2.

é tempo di semifinali per l’Europeo Under 21, che domenica 30 giugno vedrà il suo atto finale. Ma prima bisogna decidere le due squadre che si sfideranno nell’ultima partita che vale il titolo. A scendere in campo per prima la Germania Campione europea Under 21 in carica, determinata a difendere il trofeo conquistato 2 anni fa. Tedeschi che si sono qualificati con un percorso netto e da favoriti, conquistando 7 punti sui 9 disponibili nel Gruppo B. Battute con merito nelle prime 2 giornate Danimarca e Serbia, la Germania ha conquistato il pass per le semifinali (e per il torneo olimpico di Tokyo 2020), grazie all’1-1 con l’Austria nell’ultima giornata. Al solito solida in difesa (solo 3 gol subiti ma sempre su rigore) e concreta ed efficace davanti grazie a un’ottima organizzazione tattica e di talento individuale, la Germania si è confermata come uno dei migliori settori giovanili, trascinata dai gol di Waldschmidt e Richter, autori rispettivamente di 5 e 3 gol nella competizione, 8 sui 10 totali realizzati finora dai tedeschi.

Avversaria dei Campioni in carica è la vera e propria sorpresa di questo Europeo. La Romania che da imbattuta si è qualificata da prima nel gruppo di ferro composto da Croazia, Francia e Inghilterra. Vittoriosi nelle prime due giornate grazie al 4-1 rifilato alla Croazia e allo spettacolare 4-2 sugli inglesi, la Romania ha ottenuto il primo posto grazie allo 0-0 contro la Francia nell’ultimo turno. Grande compattezza e solidità difensiva e abilità nel ribaltare velocemente il fronte d’attacco grazie a rapide ripartenze, la Romania è riuscita a segnare 8 reti e a subirne solo 3, trascinata dalla sicurezza in porta di Radu e in attacco di Puscas, oltre che dal talento dei trequartisti Hagi Jr, Ivan, Man e Coman.

PROBABILI FORMAZIONI

GERMANIA (4-3-3): Nubel. Mittlestadt, Tah, Baumgartl, Neuhaus, Eggestein, Dahoud, Oztunali, Waldschmidt, Richter

ROMANIA (4-2-3-1): Radu, Stefan, Pascanu, Nedelcearu, Manea, Cicaldau, Baluta, Ivan, Hagi Jr, Man, Puscas 

SpagnaFrancia è la seconda semifinale valida per l’Europeo Under 21 2019 che si disputa in Italia e San Marino. La partita si giocherà giovedì 27 giugno alle 21 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Il match sarà trasmesso in diretta e in chiaro su RAI 2.

La seconda semifinale dell’Europeo Under 21 potrebbe dirsi anche una finale anticipata con due favorite nel torneo che si scontrano al penultimo atto della competizione. La Spagna è arrivata al passaggio di turno grazie al primo posto ottenuto nel Gruppo A (quello con Italia, Belgio e Polonia), vinto con 6 punti. L’Europeo della Spagna non era iniziato bene, con la sconfitta subita in rimonta 3-1 contro gli Azzurrini, ma iberici che hanno poi battuto 2-1 il Belgio e annientato in goleada 5-0 la Polonia, guadagnandosi la testa del gruppo. Spagna che delle 4 semifinaliste è quella che offre il gioco più brillante e bello da osservare, con la conosciuta filosofia di gioco fatta di palleggio veloce e prolungato e fraseggi rapidi frutto del continuo movimento in zona offensiva. Tanti i talenti che stanno trascinando la Spagna a questo Europeo, uno su tutti Dani Ceballos del Real Madrid, autore di 2 gol e vero e proprio faro del centrocampo spagnolo. Nota di merito anche a Fabian Ruiz del Napoli e al centrocampista Pablo Fornals, elementi importanti nelle ragnatele di gioco dell’Under 21.

Spagnoli che affronteranno la Francia, altro team dato per favorito alla vigilia della competizione. Under 21 francese che si è qualificata come miglior seconda del torneo, grazie a i 7 punti guadagnati nel Girone C, che di fatto hanno eliminato gli Azzurrini. Girone però in chiaro scuro per l’Under 21 francese che ha vinto all’esordio contro l’Inghilterra al 93°, dopo che gli inglesi erano finiti in 10 all’ora di gioco, ottenendo i 3 punti più di nervi che con le idee. Seconda partita non del tutto convincente ma vittoriosa e concreta 1-0 contro la Croazia firmata Dembelé e qualificazione ottenuta grazie allo 0-0 con la Romania. Non brillantissima nel gioco, ma comunque una squadra dall’enorme talento offensivo (Ikoné, Dembelé, Thuram Jr, Mateta), dal centrocampo giovane ma con esperienza internazionale (Aouar, Tousart, Guendozi) e dall’ottima solidità difensiva (1 solo gol subito, la migliore tra tutte le semifinaliste) garantita dalla coppia del Red Bull Lipsia Konaté e Upamecano.

PROBABILI FORMAZIONI

SPAGNA (4-2-3-1): Sivera, Martin, Unai Nunez, Meré, Aaron Martin, Fabian Ruiz, Roca, Olmo, Ceballos, Fornals, Mayoral

FRANCIA (4-3-3): Bernardoni, Dagba, Konaté, Upamecano, Sarr, Aouar, Tousart, Guendozi, Thuram Jr, Dembelé, Ikoné

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco