Euro 2020: ecco la formula e le città coinvolte

La Uefa ha ufficializzato il nuovo format per gli Europei nel 2020: coinvolte 13 città d’Europa 

2151262_w2Gli Europei in Francia si sono appena conclusi con la vittoria per la prima volta nella propria storia da parte del Portogallo, che ha battuto proprio i padroni di casa in finale. Ma la Uefa era già da tempo a lavoro per rivoluzionare la competizione internazionale per l’edizione del 2020. 

Dopo tante voci, è arrivata anche l’ufficialità da parte della massima organizzazione di calcio europeo. I prossimi Europei si giocheranno in tredici città diverse in tutta Europa e coinvolgerà anche Roma. La finale si giocherà, invece, al Wembley di Londra, insieme anche alle due semifinali. Mentre saranno sempre 24 le squadre partecipanti, visto che l’esperimento francese è stato molto soddisfacente. 

Non ci saranno qualificate automatiche, però, e tutte le nazioni che vantano una città sede dovranno guadagnarsi la partecipazione sul campo. Le qualificazioni, che si disputeranno da marzo a novembre 2019, stabiliranno venti delle squadre partecipanti, cioè le prime due di ciascun girone, che saranno ancora una volta dieci. Mentre le ultime quattro qualificate dovranno superare gli spareggi, come sempre in programma a marzo 2020, per sancire chi tra le migliori otto terze classificate potrà accedere alla fase finale. 

Altra novità interessante sarà la formazione dei gironi eliminatori nella fase finale, visto che ci sarà una squadra ospitante per ogni girone, ma le distanze non dovranno superare le due ore di viaggio in volo. Sarà confermato anche il format, con le prime due di ciascuno dei sei gironi si qualificano per gli ottavi di finale insieme alle quattro migliori terze. 

Ecco le tredici città ospitanti: 

Monaco (Germania) – tre partite della fase a gironi e un quarto di finale
Baku (Azerbaigian) – tre partite della fase a gironi e un quarto di finale
Roma (Italia) – tre partite della fase a gironi e un quarto di finale
San Pietroburgo (Russia) – tre partite della fase a gironi e un quarto di finale
Bruxelles (Belgio) – tre partite della fase a gironi e un ottavo di finale
Copenhagen (Danimarca) – tre partite della fase a gironi e un ottavo di finale
Budapest (Ungheria) – tre partite della fase a gironi e un ottavo di finale
Amsterdam (Olanda) – tre partite della fase a gironi e un ottavo di finale
Dublino (Irlanda) – tre partite della fase a gironi e un ottavo di finale
Bucarest (Romania) – tre partite della fase a gironi e un ottavo di finale
Glasgow (Scozia) – tre partite della fase a gironi e un ottavo di finale
Bilbao (Spagna) – tre partite della fase a gironi e un ottavo di finale
Londra (Inghilterra) – semifinali e finale

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia