Empoli – Spezia 1 – 1  Video Gol Highlights: Mastinu, Pasqual

Dopo la sconfitta amara in quel di Salerno, l’Empoli cerca di ripartire con i tre punti da conquistare contro lo Spezia.

Risultato non scontato come parrebbe dai pronostici, in quanto la formazione ligure è molto brava a chiudersi e ripartire.

Cambio di formazione per i padroni di casa. Dopo alcune gare, tra cui l’ultima persa a Salerno, con il doppio trequartista, Vivarini decide di modificare nuovamente l’assetto tattico.

Si torna al 3-4-1-2 con Krunic dietro le due punte. Accanto all’inamovibile Caputo, capocannoniere con 10 reti, viene schierato Donnarumma.

In casa Spezia bisognerà capire se Granoche sarà del match, visto che ha preso una pallonata ad un occhio nei giorni scorsi. Al suo posto, eventualmente, ci sarà la possibilità per l’ex Gilardino, assieme ad un altro ex Marilungo.

 

Sintesi di Empoli – Spezia, 13° giornata serie B, 05/11/2017

Non appena è stato dato il calcio d’inizio si capisce come la partita girerà.

Empoli in pressione nella metà campo avversaria, per segnare e vincere.

Vivarini si affida all’estro di Krunic, con alle spalle di Caputo, Donnarumma.

Si capisce, da subito come vi sia differenza di classifica e di interessi fra le due squadre. La squadra toscana vuole a tutti i costi raggiungere la serie A. I tifosi ricordano come è andata a finire la scorsa stagione, con il sorpasso del Crotone all’ultima giornata.

Lo Spezia, invece, è reduce da una sola vittoria nelle ultime quattro partite disputate.  La classifica piange, il bisogno di punti è elevato.

Si capisce come sia venuto in toscana a cercare almeno un punto, viste le scarse probabilità di successo.

Ma all’inizio non pare proprio così, dato che dopo 4 minuti colpisce una traversa da calcio d’angolo. L’autore del colpo è Pessina.

A stretto giro di posta Donnarumma pennalla un bel cross per l’accorrente Pasqual che si coordina bene, ma la conclusione termina fuori.

Dopo un goal giustamente annullato allo stesso Donnarumma, c’è un’occasione importante per gli ospiti. Maggiore arriva al tiro da ottima posizione, al limite dell’area di rigore, ma spara molto alto.

L’ultima opportunità spetta alla formazione di casa, con sempre Donnarumma protagonista. Il suo tiro a giro viene deviato prontamente da Di Gennaro.

 

Caputo in azione contro lo Spezia

Nella ripresa è subito l’Empoli a fare la voce grossa. Krunic si libera in slalom di alcuni avversari. Giunto al limite dell’area calcia in diagonale, ma la conclusione si spegne fuori di pochissimo.

Subito dopo arriva il vantaggio dello Spezia. Mastinu raccoglie l’invito di Maggiore, stoppa e calcia al volo.

Da ora Empoli molto più pericoloso

Krunic ha una buona occasione, con il suo tiro che scheggia la traversa da ottima posizione.

I cambi del tecnico Vivarini, con l’ingresso di Ninkovic e Piu, sortiscono gli effetti sperati.

Al 78’ Pasqual disegna una punizione dal limite delle sue e per Di Gennaro non c’è nulla da fare.

 

 

Video gol di Empoli – Spezia, 13° giornata campionato di Serie B, 05/11/2017.

 

Video tra poco disponibile

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Tabellino di Empoli – Spezia, 13° giornata campionato di Serie B, 05/11/2017.

 

Empoli (3-4-1-2): Provedel; Luperto, Romagnoli Veseli; Untersee (63’ s.t. Ninkovic) Bennacer; Castagnetti (80’ s.t. Zajc), Pasqual; Krunic; Donnarumma (63’ s.t. Piu), Caputo.

Allenatore: Vicenzo Vivarini

Spezia (4-3-3): Di Gennaro; De Col, Giani, Terzi, Lopez; Maggiore (74’ s.t. Capelli), Bolzoni, Pessina; Forte Mastinu (69’ s.t Vignali), Marilungo (82’ s.t. Soleri).

Allenatore: Fabio Gallo

ARBITRO:  Lorenzo Illuzzi di Bari

RETI:  52’ p.t. Mastinu (S), 78’ s.t. Pasqual (E)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega