Empoli-Pescara Diretta Streaming Live: 31° giornata Serie A, 8-4-2017

Il Pescara affronterà l’Empoli nella 31° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Calcio 2 HD. E’ possibile vedere la partita Empoli-Pescara in diretta streaming live utilizzando i servizi Sky Go e a titolo gratuito sul sito Bet365.it e Sisal.it. 

Questa è davvero l’ultima possibilità per chiudere i discorsi oppure per riaprirli. Dopo difficilmente ci sarà tempo solo per i rimpianti. La corsa alla salvezza passerà per questa partita, che vedrà protagoniste non solo due squadre, ma tutto il lotto delle ultime cinque in classifica, spettatrici interessate. 

Ne sono consapevoli Empoli e Pescara, che si sfideranno allo Stadio Carlo Castellani di Empoli nell’inconsueto anticipo delle 15:00 di sabato, partita valevole per la 31° giornata di Serie A, 12° turno del girone di ritorno, scontro diretto per la salvezza. 

Si sfideranno due squadre all’ultima spiaggia, la quartultima in piena crisi, che da tempo immemore, ormai, non fa punti e si crogiola nell’assenza di competitività del calcio italiano ed è obbligata a chiudere una volta e per tutte i discorsi, e il fanalino di coda del campionato, che può ritrovare un po’ di speranze di non retrocedere solo inanellando una serie di risultati utili consecutivi, a partire dallo scontro diretto, che però potrebbe favorire le altre concorrenti, più che gli abruzzesi. 

 

Come vedere Empoli-Pescara in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Empoli Pescara, anticipo della 31° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio 2 HD Canale 252 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Empoli Pescara in diretta streaming live.

 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Empoli – Pescara  

Sono solo 11 i precedenti totali tra Empoli e Pescara, che vedono in leggero vantaggio i toscani con 5 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte, che diventano addirittura 2 vittorie e 1 pareggio nelle sole 3 partite disputate in Serie A. D’altronde, nelle 5 partite giocate al Castellani l’Empoli conduce la sfida con 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, di cui 1 vittoria nell’unica sfida disputata in campionato, proprio la partita d’andata vinta addirittura 4-0. I toscani hanno segnato 15 gol, mentre gli abruzzesi 11 gol in 11 partite totali tra tutte le competizioni. 

E’ crisi profonda, anzi totale per l’Empoli, che proverà a ritrovare le energie perdute, più che altro psicologiche, dalle 3 vittorie consecutive nelle ultime 3 partite contro gli abruzzesi, per cancellare le 7 sconfitte consecutive in campionato, che diventano 8 contando anche le precedenti 2, con un pareggio, che portano addirittura a 9 partite senza vittorie. Insomma, i toscani non vincono da due mesi e mezzo e subiscono gol da altrettante partite. 

Il cambio in panchina ha portato un leggero miglioramento al Pescara, che dopo aver battuto il Genoa 5-0 ha perso 4 partite consecutive contro Chievo Verona per 2-0, Sampdoria e Udinese per 3-1 e Atalanta per 3-0, ma la sosta per gli impegni delle nazionali ha dato nuove speranze e ha fatto ricaricare le batterie alla squadra, che ha pareggiato 1-1 contro il Milan nell’ultimo turno. 

Consigliato 1, con Over 3.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere Gol

Probabili Formazioni Empoli – Pescara 

Non ci sarà sicuramente Cosic per Giovanni Martusciello, che potrà schierare la difesa titolare con Laurini e Pasqual sulle fasce e la coppia centrale formata da Bellusci e Costa a protezione di Skorupski. In mediana bisognerà sciogliere i dubbi legati all’acciaccato Krunic, che potrebbe accomodarsi in panchina al posto di uno tra Mauri, Tello e Buchel, mentre Dioussè giocherà al fianco di Croce e El Kaddouri sulla trequarti. In attacco Maccarone dovrebbe vincere il ballottaggio con Marilungo e Mchedlidze, mentre Thiam va verso la conferma.

Continua l’emergenza in casa Zdenek Zeman, che non avrà a disposizione Gilardino, Vitturini, Coda, Pepe e probabilmente anche Stendardo, ma sembra propenso a confermare la squadra che ha fatto tanto bene nell’ultimo turno. Infatti, difficilmente riuscirà a recuperare Bizzarri, che sarà sostituito ancora da Fiorillo, mentre in difesa ci saranno sempre Bovo e Campagnaro al centro, mentre Zampano e Biraghi agiranno sulle fasce. Terza partita da titolare per il giovane Coulibaly in mediana con Muntari e Memushaj, mentre in attacco Bahebeck si gioca il posto con Cerri come unica punta, con Benali e Caprari ad agire sulle fasce. 

 

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Dioussè, Croce; El Kaddouri; Maccarone, Thiam. 

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Campagnaro, Bovo, Biraghi; Coulibaly, Muntari, Memushaj; Benali, Bahebeck, Caprari. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia