Emergenza Coronavirus, ufficiale: UEFA sospende Champions e Europa League

L’emergenza Cornavirus ferma anche la Uefa. Decisa la sospensione delle gare di Champions ed Europa League

Era già nell’aria, ora è ufficiale: anche la Champions e l’Europa League si fermano. A renderlo noto è la UEFA che, mediante un comunicato ufficiale, ha dichiarato:

“Alla luce degli sviluppi legati alla diffusione del COVID-19 in Europa e le relative decisioni prese dai vari governi, tutte le partite di competizioni Uefa previste per la prossima settimana sono rinviate. Questo include le gare di ritorno rimanenti per gli ottavi di finale di Champions League previsti per il 17 e 18 marzo 2020tutte le gare di ritorno degli ottavi di Europa League previsti per il 19 marzo 2020 e tutte le gare dei quarti di finale di Youth League previsti per il 17 e 18 marzo 2020. Ulteriori decisioni sul recupero di queste gare saranno comunicate successivamente. Come conseguenza di questi rinvii, anche i sorteggi per i quarti di finale di Champions ed Europa League previsti per il 20 marzo sono stati rinviati.” 

Saltano, dunque, gli incontri di Champions League in programma per questa settimana ovvero quello tra la Juventus di Maurizio Sarri (attualmente in quarantena dopo l’episodio di Rugani trovato positivo al COVID-19) ed il Lione di Rudi Garcia e, stessa sorte anche per l’altra gara in programma il 17, quella tra il Manchester City ed il Real Madrid

Sospese anche le sfide tra il Barcellona ed il Napoli e quella tra il Bayern Monaco ed il Chelsea oltre a tutte le partite di ritorno degli ottavi di Europa League del 19 marzo e quelle dei quarti della Youth League del 17 e 18 marzo 2020

Un caos che ha come inevitabile conseguenza anche lo slittamento di Euro 2020, che con molta probabilità verrà rimandata al 2021.

Con lo stop della Serie A, Liga, Bundesliga, Ligue 1 ed ora anche le competizioni Uefa tutto il calcio si ferma. Una decisione inevitabile che porterebbe i campionati a prolungarsi fino all’estate. Tuttavia si tratta solamente di una ipotesi dal momento che non è possibile fare alcuna previsione in merito. 

Prevista per martedì 17 Marzo, una nuova conferenza tra i rappresentanti delle 55 associazioni appartenenti alla Uefa e i principali esponenti delle Leghe europee che si riuniranno al fine di valutare la situazione e riprogrammare il calendario calcistico. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Federica Mendicino

Informazioni sull'autore
Nata a Salerno ma residente a Napoli. Studentessa universitaria amante del calcio ed in particolare della Juventus, la squadra del cuore. Appassionata di cinema ,di lettura e dell'arte in tutte le sue forme.
Tutti i post di Federica Mendicino