Dove vedere Real Madrid-Barcellona in Diretta TV e Streaming: Probabili formazioni e orario 20-3-2022

Dove vedere Real Madrid-Barcellona in diretta tv e streaming online: “El Clasico” verrà giocato allo stadio “Bernabeu” in data 20 marzo 2022. Calcio d’inizio alle ore 21:00.

Presentazione “El Clasico”

Tutto pronto per Real Madrid-Barcellona: la Liga spagnola accende i riflettori su “El Clasico”, che domenica sera, a partire dalle ore 21:00, terrà collegati milioni di spettatori desiderosi di gustarsi una delle partite più spettacolari al mondo.

Dinnanzi, il Real Madrid di Carlo Ancelotti, primatista in Liga e rinfrancato dal passaggio ai quarti di Champions League, dove ha eliminato il suo ex Paris Saint-Germain, e il Barcellona di Xavi, che dopo un inizio di stagione piuttosto complesso pare aver finalmente trovato una propria dimensione. Se i giochi per il titolo spagnolo sembrano ormai fatti, la squadra blaugrana è tra le maggiori candidate alla conquista del titolo in Europa League.

Guarda Real Madrid-Barcellona in Diretta Streaming su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Come vedere Real Madrid-Barcellona in diretta tv e streaming live

  • Partita: Real Madrid-Barcellona
  • Competizione: La Liga
  • Data: domenica 20 marzo 2022
  • Orario: 21:00
  • Canale Tv: DAZN Channel (numero 409 del Digitale Terrestre)
  • Streaming: DAZN (app e sito)

La gara Real Madrid-Barcellona, “Clasico” valevole per la ventinovesima giornata della Liga spagnola, sarà visibile in diretta streaming sull’app Dazn, da anni punto di riferimento per il calcio iberico. La gara sarà visibile anche su Dazn Channel, canale legato alle frequenze del digitale terrestre (numero 409).

Per chi fosse in possesso di una Smart tv, basterà collegare la stessa a un dispositivo quale: TimVision Box, Amazon Fire Stick, Google Chromecast, Xbox OnePlay Station 4 Play Station 5, per godersi lo spettacolo del “Clasico” in maniera ancor più interattiva.

Probabili formazioni Real Madrid-Barcellona

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Vazquez, Nacho, Alaba, Mendy; Casemiro, Modric, Kroos: Asensio, Benzema, Vinicius. Allenatore: Carlo Ancelotti

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Dest, Eric Garcia, Piqué, Jordi Alba; Frenkie de Jong, Busquets, Pedri; Adama Traoré, Aubameyang, Ferràn Torres. Allenatore: Xavi

Precedenti e statistiche Real Madrid-Barcellona

Real Madrid-Barcellona è un classico del calcio europeo e mondiale. Per anni, quando La Liga accoglieva Messi e Cristiano Ronaldo, contrapponendoli quali icone dei due club rivali, Real-Barça è stata considerata la partita più importante al mondo.

Oggi non ci sono più Messi e Ronaldo, ma il terreno di gioco del “Bernabeu” ospiterà comunque una folta schiera di nuove stelle del calcio mondiale: sarà l’occasione per vedere contrapposti giovani come Vinicius e Asensio, ad altri come Pedri e Ferràn Torres. Ma Real Madrid-Barcellona è anche la gara dei bomber: Benzema, che Ancelotti ha ribadito essere il miglior centravanti al mondo, e Aubameyang, che dal suo arrivo nel mercato di gennaio ha risollevato le sorti blaugrana, mettendo a segno cinque reti, tutte decisive, in campionato.

Riguardo ai precedenti: Real Madrid e Barcellona si sono affrontate ben 280 volte nel corso della propria storia ultracentenaria. La supremazia di una o dell’altra compagine è stata segnata dalle epoche storiche: il Real Madrid dello storico presidente Santiago Bernabeu, che annoverava campioni quali Puskas e Di Stefano subì cinque sconfitte complessive nel decennio tra il ’55 e il ’65.

Così come il Barcellona del presidente Nunez riuscì a prendersi momentaneamente la scena negli anni ’80, pur non collezionando tanti trofei, con Udo Lattek in panchina e campioni del calibro di Maradona e Schuster.

Dai “Galacticos” a Ronaldinho ed Eto ‘o; dal guardiolismo alle tre Champions League consecutive vinte dal Real di CR7 e soci. “El Clasico” ha vissuto le gesta epiche di tanti campioni, andando a costituire una vera e propria antologia per tanti appassionati di calcio.

Il bilancio pende a favore del Barcellona, che si è imposto 115 volte contro le 103 dei rivali (62 i pareggi). Ma c’è sempre tempo per riaggiornare la storia: domenica andrà in scena il duecentottantunesimo capitolo di questa saga, e l’unica certezza che abbiamo è quella che vivremo una gara ricca di emozioni.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it