Dove vedere Inghilterra-Italia in diretta TV e streaming, probabili formazioni e orario 11-6-2022

Dove vedere Inghilterra-Italia di Nations League in diretta TV e streaming. Il match si giocherà sabato 11 giugno alle 20:45 al Molineux di Wolverhampton. La partita sarà visibile in chiaro su Rai 1 ed in streaming su Raiplay.

Anche se non si giocherà a Wembley, Inghilterra-Italia non può non ricondurre a quella serata magica dell’11 luglio. In quell’occasione, dopo una sfida sofferta ai calci di rigore, l’Italia di Roberto Mancini ha sollevato il trofeo che l’ha consacrata campione d’Europa. Questa volta la partita varrà solo come terza giornata della Lega A di Nations League.

La Nazionale viene dalla vittoria per 2-1 contro l’Ungheria ottenuta con le reti di Pellegrini e Barella, dopo il pareggio contro la Germania. Non irresistibile l’esordio di Gareth Southgate che ha perso proprio contro l’Ungheria e ha pareggiato a Monaco contro la Germania solamente nei minuti finali grazie al rigore di Harry Kane.

Attualmente la classifica vede gli azzurri in testa a 4 punti, l’Ungheria dietro con 3, la Germania a due e con gli inglesi che chiudono il gruppo tre con solamente un punto.

Dove vedere Inghilterra-Italia in diretta TV e streaming

  • Partita: Inghilterra-Italia
  • Data: 11 giugno
  • Orario: 20:45
  • Canale tv: Rai 1
  • Streaming: Raiplay

Il match di Nations League Inghilterra-Italia, come tutte le partite della Nazionale, sarà trasmessa in chiaro su Rai 1. Sarà possibile visionare il match in streaming tramite il sito o l’app Raiplay, scaricabile per PC, smartphone e tablet.

Inghilterra-Italia, le ultimissime

4-2-3-1 per Southgate. Pickford a difendere i pali e davanti a lui la difesa con Alexander-Arnold, Maguire, Stones e Trippier. Nella mediana solamente due uomini Rice e Bellingham. Sulla trequarti il trio formato da Sterling, Mount e Grealish a fare da supporto all’unica punta Kane.

Solito 4-3-3 per l’Italia. Davanti a Donnarumma la difesa centrale sarà formata da Mancini, autore dell’autorete contro l’Ungheria, con Acerbi. Sulle fasce spazio a Di Lorenzo con Spinazzola. A centrocampo dovrebbero partire dal primo minuto Barella, Locatelli e Pellegrini. In attacco la punta Scamacca aiutata da Politano e Raspadori.

Inghilterra-Italia, le probabili formazioni

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; Alexander-Arnold, Maguire, Stones, Trippier; Rice, Bellingham; Sterling, Mount, Grealish; Kane.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Mancini, Acerbi, Spinazzola; Barella, Locatelli, Pellegrini; Politano, Scamacca, Raspadori.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione