Ufficiale: diritti TV Serie A 2021-2024 pacchetto 2 a SKY

Adesso è ufficiale: Sky trasmetterà le rimanenti tre gare di campionato per il prossimo triennio di Serie A assieme alle 7 in esclusiva su DAZN. A votare per il gruppo Comcast sono state 16 squadre. Oltre alle coppe europee, quindi, la famosa pay-tv non perderà le partite anche del campionato italiano.

Sembra essere risolta la questione legata ai diritti tv per il prossimo triennio di Serie A. L’esclusiva di 7 partite a DAZN aveva sorpreso tutti. Sky, quindi, era stata battuta ma non si avevano ancora notizie del famoso pacchetto 2, cioè quello riguardanti le altre tre partite . In questo clima di incertezza, tra l’altro, la pay-tv aveva regalato, ai propri abbonati, l’abbonamento Calcio fino a settembre.

Ora, invece, Sky sembra essere ritornata alla carica e non perderà le partite del campionato italiano che ha sempre ottenuto negli anni. A votare per Sky, in assemblea, sono state 16 squadre. Napoli e Lazio si sono astenute mentre Parma e Crotone non hanno votato in quanto già retrocesse. Sky, dunque, si è guadagnata le partite rimanenti.

Diritti tv Sky

Diritti Serie A, Sky rinuncia al ricorso verso DAZN

Con il pacchetto 2, Sky avrà l’esclusiva della sfida del sabato sera, l’anticipo della domenica alle 12.30 e il posticipo del lunedì. La cifra sborsata si aggira attorno agli 85 milioni per la prima stagione, 87 per la seconda e 90 per la terza. Aggiungendosi agli 840 milioni offerti da DAZN, la Serie A incasserà circa 930 milioni di euro.

La Lega, tramite un comunicato, ha ufficializzato l’acquisizione del pacchetto a Sky, ad una condizione. La pay-tv, infatti, dovrà rinunciare al ricorso fatto verso DAZN. Sky, infatti, aveva accusato la piattaforma di violare la legge Melandri la quale impedisce ad un unico soggetto di avere tutti i diritti. Assieme alle coppe europee e ai campionati esteri, l’offerta di Sky si arricchisce ancora di più.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione