Ufficiale: diritti TV Mondiali Qatar 2022 a Rai e Amazon

Diritti tv Mondiali 2022. Adesso è ufficiale, i diritti per i prossimi mondiali di Qatar 2022 saranno affidati alla Rai e ad Amazon. La competizione più importante del mondo, che l’anno prossimo si svolgerà in inverno, arriverà sulla tv pubblica ma anche a pagamento. La Rai avrà sicuramente l’esclusiva delle partite dell’Italia ma anche Amazon avrà una fetta importante.

L’acquisto dei diritti tv delle partite è sempre un tema molto importante. Il calcio, infatti, è la terza fonte di guadagno nel paese e quindi un aspetto molto importante per l’economia. Dopo la conclusione dei diritti tv della Serie A che per tre anni andranno a DAZN, si parla anche dei Mondiali. L’anno prossimo, infatti, si giocheranno a Qatar e, per la prima volta nella storia, si svolgeranno nel periodo invernale.

Non poche polemiche sono nate attorno a quest’edizione anomala che si disputerà tra novembre e dicembre. Infatti, molti paesi si sono opposti come la Germania e l’Olanda. Nonostante ciò, il bando FIFA per l’acquisizione delle partite è già stato stilato e anche l’Italia ne ha approfittato. Ad accaparrarsi le partite sono state la Rai ma anche la nuova piattaforma online di grande successo: Amazon Prime Video.

Diritti tv Mondiali 2022

Diritti tv Mondiali 2022, la divisione tra Rai ed Amazon

Il calcio su Amazon non è di certo una novità. Il grande colosso americano, infatti, è riuscito anche ad acquistare i diritti di 16 partite della Champions League del triennio 2021-24. Adesso, quindi, ha puntato anche ai Mondiali anche se dovrà cedere il passo alla Rai. La tv di Stato, infatti, otterrà l’esclusiva sulle partite degli azzurri, in caso di qualificazione, com’è sempre stato. Inoltre, avrà anche la possibilità di scegliere 25 partite di prestigio tra quelle che si giocheranno.

Ad Amazon, invece, il pacchetto B2 che prevede ben 36 partite. Però sia la Rai che Amazon condivideranno la semifinale e la finale della competizione. Complessivamente le due emittenti hanno messo sul piatto ben 190 milioni di euro per l’acquisto delle partite dei Mondiali.

Una boccata d’ossigeno per la Rai che nel 2018 aveva rinunciato ad acquistare le partite del Mondiale in Russia per via dell’assenza dell’Italia. La competizione fu trasmessa dalla Mediaset ed ottenne un grande successo per gli ascolti anche senza la Nazionale.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus