Diretta Streaming Juventus – Atalanta e Cronaca Live 27-11-2021 ore 18:00

Cronaca Diretta e Streaming Live di Juventus – Atalanta 14° Giornata di Serie A, Sabato 27 Novembre 2021 ore 18:00

Dopo la 5° Giornata di Champions League giocata martedì Juventus e Atalanta tornano a giocare in campionato e si affrontano nell’anticipo del sabato della 14° Giornata di Serie A.

Cronaca del secondo tempo

97′ – Finisce la partita. L’Atalanta allunga a tre la striscia di successi consecutivi andando a imporsi allo Stadium sulla Juventus per 1-0. La sesta affermazione esterna (nessuno ha fatto meglio), sancita da una rete di Zapata al 28′, consente alla compagine di Gasperini di salire a quota 28. L’ultima vittoria dei nerazzurri in trasferta contro la Juventus era datata 8 ottobre 1989. Padroni di casa pericolosi con Chiesa, McKennie, Rabiot e Dybala (traversa scheggiata in fase di recupero). Per la Juventus, ferma a quota 21, si tratta del terzo ko interno. Sale a 7 punti il distacco dei bianconeri dalla zona Champions.

95′ – Traversa della Juventus! Dybala scheggia il montante su punizione.

94′ – Punizione interessante al limite dell’area per i padroni di casa guadagnata da Bernardeschi (fallo di Zapata). Sul pallone Dybala.

93′ – Sesto calcio d’angolo per la Juventus.

91′ – L’Atalanta guadagna due tiri dalla bandierina in rapida successione. 5-4 per la Juventus il conto dei corner sino a questo momento.

90′ – Segnalati sei minuti di recupero.

89′ – Pasalic è fermato fallosamente da Rabiot.

88′ – Cartellino giallo per Locatelli per gioco scorretto su Freuler. Quarto ammonito nella Juventus.

87′ – Cambio nell’Atalanta: Koopmeiners subentra a Malinovskyi.

86′ – Zapata commette fallo su Cuadrado.

85′ – Cambio nella Juventus: Morata lascia il posto a Kaio Jorge.

84′ – Cartellino giallo per Djimsiti per gioco scorretto su Rabiot. Quinto ammonito nell’Atalanta.

83′ – Kaio Jorge si prepara all’ingresso in campo.

82′ – Altro tiro dalla bandierina per i padroni di casa generato da un pericoloso tentativo a rete di De Ligt deviato da Palomino.

81′ – Quarto corner per la Juventus determinato da un prezioso anticipo di testa di Toloi su Morata.

80′ – Locatelli guadagna un calcio di punizione.

79′ – Prolungata manovra dell’Atalanta. Cartellino giallo per Bernardeschi per proteste. Terzo ammonito nella Juventus.

77′ – Ravvisato un fallo di Morata su Demiral.

75′ – Segnalata una posizione irregolare di Dybala.

74′ – Si spegne sull’esterno della rete un tentativo (deviato) di Maehle al termine di un’azione convulsa in area bianconera. Proteste dei nerazzurri per un contrasto avvenuta all’interno dei sedici metri tra Cuadrado e Pasalic. Si riprende con il secondo corner per l’Atalanta.

71′ – Termina abbondantemente a lato un colpo di testa di Bonucci sugli sviluppi del calcio piazzato.

71′ – Cambio nell’Atalanta: Palomino sostituisce Zappacosta.

70′ – Cartellino giallo per Demiral per gioco scorretto su Morata. Quarto ammonito nell’Atalanta.

68′ – Terzo calcio d’angolo per i padroni di casa che continuano a premere alla ricerca del pareggio. Proteste questa volta dei nerazzurri per il sospetto controllo effettuato da Dybala.

66′ – Cartellino giallo per Rabiot per gioco scorretto su Zapata. Proteste dei bianconeri per il provvedimento del direttore di gara. Secondo ammonito per la Juventus.

65′ – Juventus pericolosa. Musso devia con bravura in angolo una conclusione di Rabiot.

64′ – Altro cambio forzato per Allegri: Kean rileva McKennie protagonista di una buona prova.

62′ – Il gioco riprende dopo un paio di minuti. McKennie lascerà il campo.

60′ – Occasione Juventus: Djimsiti chiude su McKennie lanciato a rete. Sul proseguimento dell’azione Dybala conclude a rete con potenza ma senza la necessaria precisione. Problemi per McKennie.

59′ – Zappacosta è fermato fallosamente da Morata. Cambio nell’Atalanta: Pasalic prende il posto di Pessina.

58′ – Buon anticipo di Toloi su Morata.

57′ – Un tentativo dalla distanza di De Ligt è respinto da Freuler.

56′ – Ottima chiusura difensiva di Demiral su Dybala.

55′ – Toloi ricorre nuovamente al fallo per fermare Morata.

54′ – Si spegne sul fondo un tentativo dalla distanza effettuato da Bernardeschi.

53′ – Padroni di casa in difficoltà sul pressing alto portato dagli avversari.

51′ – Malinvoskyi è fermato da De Ligt all’ingresso dell’area di rigore bianconera.

50′ – Cartellino giallo (severo) per Cuadrado per gioco scorretto su Zapata. Primo ammonito nella Juventus.

49′ – Morata è fermato fallosamente da Toloi poco oltre la linea mediana del campo.

48′ – Buon recupero di De Ligt su un controllo impreciso di Malinovskyi sulla trequarti.

47′ – Possesso palla della Juventus. Si fa sentire lo Stadium.

46′ – Precisa chiusura di Cuadrado su Maehle.

46′ – Inizia la ripresa con una novità (forzata) tra i padroni di casa: Bernardeschi subentra a Chiesa infortunato. Si scaldano anche Bentancur e Kean.

Cronaca del primo tempo

45′ – Finisce il primo tempo senza recupero. Juventus e Atalanta vanno al riposo con gli ospiti in vantaggio per 1-0. Decide, per il momento, la rete di Zapata al 28′. Occasione per Chiesa. Fischi del pubblico bianconero all’indirizzo della propria squadra.

44′ – Demiral risolve una possibile situazione di pericolo nella propria area con un anticipo di testa su Morata.

43′ – Cartellino giallo per Zappacosta per gioco scorretto su Chiesa. Terzo ammonito nell’Atalanta.

43′ – Potenziale opportunità da rete per l’Atalanta: un tentativo a rete di Zapata è respinto da De Ligt.

42′ – L’Atalanta gestisce il gioco con un prolungato possesso palla.

41′ – Rilevata una spinta in area bianconera di Zapata su Cuadrado protagonista di un’ottima chiusura su un pericoloso traversone basso dalla destra proposto da Zappacosta. Nerazzurri ancora una volta abili a recuperare la sfera in fase d’attacco (in questa circostanza con Malinovskyi) e imbastire con giocate di prima situazioni interessanti.

39′ – La compagine di Allegri si mantiene in fase offensiva da qualche minuto senza però riuscire a trovare spazi.

38′ – Prolungato possesso palla dei padroni di casa.

37′ – Primo corner per la Juventus.

36′ – Cartellino giallo per Malinovskyi per gioco scorretto su Dybala.

34′ – Potenziale opportunità per la Juventus: Dybala, servito al limite dell’area da McKennie, conclude malamente a lato.

32′ – Cartellino giallo per Freuler per gioco scorretto su Rabiot.

30′ – Segnalato un fallo di Pessina su Dybala. Proteste dei padroni di casa che richiedevano l’applicazione della norma del vantaggio.

28′ – GOL DELL’ATALANTA! 0-1! Zapata, servito da Djimsiti, va segno con una potente battuta. Azione di rimessa dei nerazzurri avviata da un errore in fase di disimpegno di Morata.

27′ – Buona chiusura di Demiral su Morata.

25′ – Szczesny evita con una tempestiva uscita il peggio per i suoi colori in occasione di un retropassaggio corto effettuato da De Ligt.

23′ – Rilevato un fallo di Malinovsky in pressing su Cuadrado.

22′ – Possesso palla dell’Atalanta.

20′ – Juventus pericolosa. Gran recupero di Toloi su Chiesa lanciato ottimamente a rete da McKennie.

19′ – Bianconeri più intraprendenti e incisivi da qualche minuto a questa parte.

18′ – Morata cerca, senza fortuna, la battuta al volo sugli sviluppi di un traversone proposto dalla destra da Cuadrado: Musso controlla senza problemi.

17′ – Musso neutralizza a terra un tentativo di Dybala incuneatosi con bravura nel cuore dell’area avversaria.

15′ – Termina abbondantemente a lato una conclusione dal limite dell’area di Freuler servito da Zapata.

14′ – Rilevato un fallo in attacco di Cuadrado su Maehle bravo in ogni caso a proteggere l’uscita bassa di Musso.

13′ – Prova la Juventus ad avanzare il baricentro del gioco.

11′ – Chiaro predominio in termini di possesso-palla dell’Atalanta in questo avvio di gara.

10′ – Un’azione di rimessa della Juventus è vanificata da un errore di McKennie.

9′ – Prolungata trama d’attacco dell’Atalanta avviata da un recupero all’altezza della linea mediana del campo effettuato da Zapata su Alex Sandro.

8′ – Gli ospiti si mantengono in fase offensiva.

7′ – Il primo calcio d’angolo dell’incontro è per l’Atalanta. Corner generato da un traversone dalla sinistra di Malinovskyi deviato da De Ligt.

6′ – La punizione battuta dalla trequarti di destra da Cuadrado è allontanata fuori area di testa da Demiral.

5′ – Rilevato un fallo di Freuler su Chiesa.

4′ – Potenziale opportunità da rete per gli ospiti: un tentativo a rete di Malinovskyi è respinto da Bonucci.

3′ – Possesso palla dell’Atalanta a centrocampo.

2′ – Incomprensione sulla trequarti bianconera tra Pessina e Maehle: pallone perso dagli ospiti.

1′ – Inizia la partita. Il calcio d’avvio è battuto dalla Juventus.

Formazioni Ufficiali di Juventus – Atalanta:

Allegri manda in campo la sua Juventus con il 4-4-2 con Szczesny in porta ed in difesa Bonucci e De Ligt al centro con Cuadrado a destra e Alex Sandro a sinistra. A centrocampo ci sono Locatelli e McKennie al centro con Chiesa a destra e Rabiot a sinistra. La coppia d’attacco è formata da Dybala e Morata.

Gasperini manda in campo l’Atalanta con il 3-4-1-2 con Musso in porta e linea difensiva a 3 formata da Toloi, Demiral e Djimsiti. A centrocampo ci sono De Roon e Freuler in linea mediana con Zappacosta a destra e Maehle a sinistra. In attacco la coppia formata da Zapata e Malinovski supportati da Pessina.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Chiesa, McKennie, Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata.

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Pessina; Zapata, Malinovskyi.

Guarda Juventus – Atalanta in Diretta Streaming su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Dove vedere Juventus – Atalanta in Diretta TV e Streaming Live:

Juventus Atalanta, valida per la 14° giornata di Serie A, sarà trasmessa in  Diretta in streaming su DAZN sabato 27 novembre alle ore 18:00.

Gli abbonati a DAZN potranno vedere Juventus – Atalanta in diretta streaming utilizzando l’App dedicata per smartphone, tablet, Playstation 4 e Smart TV oppure direttamente tramite browswer sul sito web.

Ci sono vari dispositivi compatibili e abilitati per scaricare l’App DAZN come Smart TV, smartphone, tablet, Pc e Notebook.

Se non si possiede una Smart Tv si può collegare alla tv un Android Box, Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick e scaricare l’App DAZN. Inoltre sono compatibili con DAZN anche le console PlayStation 4 o Xbox.

E’ possibile vedere  Juventus – Atalanta in diretta streaming su pc, smartphone e tablet scaricando l’app DAZN oppure collegandosi al sito ufficiale.

Guarda tutte le partite di Serie A in Diretta Streaming su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Pre-Partita di Juventus – Atalanta:

Sabato alle ore 18:00 match clou all’Allianz Stadium dove la Juventus ospita l’Atalanta nella partita valevole per la quattordicesima giornata di Serie A.

I bianconeri si rituffano nel campionato dopo la batosta rimediata in Champions League contro il Chelsea e vogliono dare continuità alla vittoria ottenuta all’Olimpico contro la Lazio nell’ultimo turno. La Juventus non può permettersi ulteriori stop in campionato se vuole continuare a lottare per un posto nella prossima Champions League.

A Torino, però, si presenterà l’Atalanta, con i nerazzurri che vorranno riscattarsi dopo il deludente 3-3 in casa dello Young Boys in Champions League che ha complicato la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Una vittoria permetterebbe all’Atalanta di riportarsi a +7 sulla Juventus, mettendo a distanza una delle concorrenti per un piazzamento in Champions League a fine anno.

La Juventus dovrà dare un segnale bello forte dopo il 4-0 di Londra, ma battere l’Atalanta non è mai facile, con i nerazzurri che sanno come far male ai bianconeri, avendolo già dimostrato nel corso degli ultimi anni.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€