Dichirazioni di Spalletti nel post gara di Pescara-Roma 1-4: i giallorossi consolidano il secondo posto

Vittoria importante, anzi fondamentale. La Roma espugna il campo del Pescara per 4-1, consolidando il secondo posto e distanziando il Napoli, che ora insegue a quattro punti la compagine giallorossa. La sconfitta di oggi condanna la squadra abruzzese alla matematica retrocessione in seri B, con cinque partite ancora da giocare.

“Questa è una delle vittorie più importanti del campionato perché era una partita da portare a casa, da giocare bene per aumentare l’autostima e abbiamo raggiunto entrambi gli obiettivi”. Così esordisce un radioso Spalletti ai microfoni di Prmeium Sport, al termine della sfida, per commentare la vittoria della Roma.

La squadra merita di conquistare il secondo posto per il modo in cui hanno giocato. Il calendario però non è agevole per la squadra di Spalletti, visto che dovrà scontrarsi prima con la Lazio, poi con il Milan e, infine, con la Juventus. Il Napoli poi, ha proseguito il tecnico giallorosso, è una squadra molto temibile. L’importante è avere la consapevolezza di potersela giocare contro chiunque.

Luciano Spalletti

La prossima sfida sarà il Derby e Spalletti ha dichiarato in merito che sarà una sfide difficile ma che la squadra riuscirà facilmente a caricarsi per la sfida e cercare di vincerla. Sulla sostituzione di Dzeko, che si è arrabbiato con lo stesso Spalletti, il tecnico della Roma si è giustificato dicendo che vuoleva farlo rifiatare perchè è l’unico centravanti di affidamento nella rosa e non lo vuole perdere in questa fase della stagione.

Spalletti ha poi concluso dicendo che non ci sono partite facili, soprattutto quando giochi contro un avversaria in fondo alla classifica, perchè hai tutto da perdere. Se la Roma riuscirà ad arrivare seconda sarà un risultato importante per tutta la rosa e la dirigenza giallorossa. Per raggiungerlo, però, sarà necessario vincere le prossime sfide di campionato.

Il campionato infatti non è finito e la Roma dovrà sudare fino fondo per cercare di portarsi a casa quel secondo che sarebbe fondamentale per la squadra giallorossa.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus