Dichiarazioni di Allegri nel post gara di Juventus-Genoa 4-0: i bianconeri si avvicinano allo scudetto

Un Juventus cinica e spettacolare regola il Genoa 4-0 e si avvicina sempre di più alla conquista del suo sesto scudetto consecutivo. Un momento magico per i bianconeri che, dopo l’impresa dei quarti contro il Barcellona, continua la sua marcia trionfale anche in campionato, senza conoscere sosta.

Ai microfoni di Premium Sport, il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, ha ammesso che non era facile giocare e fare risultato, dopo l’entusiasmo di questa settimana. La squadra però è riuscita ad avere la meglio su un Genoa, che aveva messo in difficoltà la Lazio, e continuato la strisca di vittorie necessarie per conquistare lo scudetto.

Sul tema tricolore, il tecnico bianconero ribadisce che ancora nulla è deciso e che bisongerà conquistare ancora 8 punti per poter mettere la parola fine sulla sfida scudetto. Va inoltre ricordato, secondo Allegri, che c’è ancora lo scontro diretto proprio tra la Juventus e la stessa Romaattualemente al secondo posto in classifica.

La squadra, ha proseguito il tecnico bianconero, sta bene e ha giocato davvero bene contro il Genoa. Marchisio, titolare oggi, ha fatto una buona partite.“Dopo la rottura del crociato ci vuole tempo per recuperare” ha detto Massimiliano Allegri “sapevo delle difficoltà che avrebbe incontrato ma sta finendo la stagione in crescendo”.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus

La rosa bianconera è molto ampia e consente al suo tecnico di cambiare molti giocatori. L’importante però, ha ribadito Allegri, è che la Juventus ragioni partita dopo partita, perchè è ancora lontana la strada per centrare tutti gli obbiettivi stagionali. Andrà mantenuta, inoltre, alta la concentrazione.

Sul suo futuro in caso di Triplete, Allegri ha ribadito che l’importante non sono le vittorie, ma le motivazioni che spingono un allenatore a continuare ad allenare o meno una squadra. Lui attualemente si trova molto bene con la società bianconera. Ora però non è il momento giusto per parlare di questo argomento.

Chiosa finale sulla posizione di esterno di Mandzukic, su cui Allegri ha detto che l’attaccante è molto bravo e ha una grande tecnica, che gli ha reso possibile addattarsi a questa nuova posizione, in cui èstato impegato per una questione di necessità. Lui, insieme ad Higuian, hanno fatto una grande sfida.

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus