Cronaca Diretta Napoli Inter 31° Giornata Serie A 18-04-2021

Cronaca Diretta Live di Napoli Inter, 31° Giornata Serie A – Domenica 18 Aprile 2021 ore 20:45

Cronaca 2° Tempo:

94′ – Finisce la partita. Si ferma a undici la striscia di vittorie consecutive della capolista Inter protagonista al “Diego Armando Maradona” di un pareggio per 1-1 contro il Napoli nell’atteso big match del 31° turno della Serie A. I nerazzurri rispondono con Eriksen (55’) al vantaggio dei padroni di casa determinato da un’autorete di Handanovic. (36′). La compagine di Conte, salita a quota 75, conserva nove lunghezze di vantaggio in classifica sul Milan. Non riesce al Napoli di conseguire il suo settimo successo interno di fila. Per gli azzurri, quinti con 60 punti all’attivo, si tratta del terzo pari in campionato.

94′ – Occasione Inter: grande chiusura di Manolas su Hakimi servito da Sanchez. Ammoniti Manolas e Hakimi per reciproche scorrettezze.

92′ – Doppio cambio Napoli: Hysaj e Bakayoko sostituiscono rispettivamente Politano e Fabian Ruiz.

90′ – Segnalati quattro minuti di recupero.

89′ – Cartellino giallo per Mertens.

88′ – Cambio Napoli: Elmas sostituisce Zielinski.

87′ – Cartellino giallo per Politano per gioco scorretto su Hakimi.

87′ – Terzo corner per il Napoli.

84′ – Cambio Inter: Gagliardini subentra a Eriksen.

81′ – Occasione Napoli: grande chiusura difensiva di De Vrij su Zielinski che si apprestava a battere a rete da ottima posizione.

80′ – Incrocio dei pali del Napoli: Politano, dopo essersi ottimamente liberato, va vicinissimo al bersaglio con un gran tiro. Cartellino giallo per Demme per gioco scorretto su Barella.

78′ – Eriksen chiama in causa Meret con una conclusione piuttosto centrale da fuori area.

77′ – Apertura imprecisa di Brozovic.

75′ – Barella non riesce a controllare un servizio in verticale di Hakimi. Cambio Inter: Lautaro lascia il posto a Sanchez.

74′ – Cambio Napoli: Mertens rileva Osimhen.

71′ – Ritmi bassi in questa fase. Il gioco ristagna a centrocampo.

69′ – Cambio Inter: Perisic prende il posto di Darmian.

66′ – Si spegne sul fondo una punizione di Eriksen.

63′ – Occasione Napoli: Fabian Ruiz, sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra di Politano prolungato di testa da Di Lorenzo., non riesce sotto misura ad imprimere il tocco decisivo alla sfera.

62′ – Cartellino giallo per Darmian per gioco scorretto su Politano.

59′ – Occasione Napoli: Demme non riesce a coordinarsi adeguatamente per la battuta.

57′ – Termina alto un tentativo da fuori area di Lautaro.

55′ – GOL INTER! 1-1! I nerazzurri pervengono al pareggio con una precisa conclusione dal limite dell’area di Eriksen.

54′ – Handanovic controlla senza problemi un cross dalla sinistra di Fabian Ruiz.

52′ – Chiusura difensiva di Koulibaly su Barella.

50′ – Rilevato un fallo in attacco di Hakimi su Mario Rui. Nerazzurri propositivi anche in questo avvio di ripresa.

49′ – Buon recupero difensivo di Politano su Eriksen.

47′ – Segnalato un fuorigioco di rientro di Lautaro.

46′ – Inizia la ripresa. Non si registrano variazioni nei due schieramenti.

Cronaca 1° Tempo:

46′ – Finisce il primo tempo: Napoli e Inter vanno al riposo con gli azzurri in vantaggio per 1-0. Decide per il momento un’autorete di Handanovic. Nerazzurri vicinissimi al bersaglio con due montanti colpiti da Lukaku.

46′ – Inter pericolosa: tempestiva uscita di Meret sui piedi di Barella ottimamente servito in area da Lautaro. Sul proseguimento dell’azione Manolaa anticipa Lukaku.

45′ – Segnalato un minuto di recupero.

43′ – Prolungata manovra offensiva dell’Inter che preme con determinazione alla ricerca del pari..

39′ – Palo dell’Inter: i nerazzurri vanno vicinissimi al pareggio con Lukaku che si vede respingere da un montante un tentativo sotto misura sugli sviluppi di un calcio piazzato di Eriksen dalla sinistra. Sul proseguimento dell’azione De Vrij non riesce ad inquadrare il bersaglio. Ottima reazione della compagine di Conte.

38′ – Cartellino giallo per Koulibaly per gioco scorretto su Lukaku.

36′ – GOL NAPOLI! 1-0! Gli azzurri si portano in vantaggio grazie ad un’autorete di Handanovic che disturbato nella presa da De Vrij si lascia sfuggire un traversone basso dalla sinistra di Insigne.

34′ – Prolungata azione d’attacco del Napoli.

31′ – Termina abbondantemente sul fondo un tentativo da fuori area di Zielinski.

29′ – Traversa dell’Inter: Lukaku scheggia sotto porta il montante deviando una conclusione di Brozovic.

28′ – L’Inter guadagna due corner in rapida successione.

27′ – Inter pericolosa: Insigne sbroglia nella propria area una situazione intricata generata da un traversone basso di Darmian ottimamente servito a sinistra da Lukaku.

25′ – Termina alto un colpo di testa di Koulibaly sugli sviluppi del tiro dalla bandierina di Insigne.

24′ – Secondo calcio d’angolo per il Napoli.

22′ – Punizione di Eriksen dalla sinistra e colpo di testa alto di De Vrij.

21′ – Darmian si procura un calcio di punizione sulla trequarti avversaria subendo fallo da Di Lorenzo.

19′ – Il Napoli fa registrare sinora una certa supremazia in fase di possesso.

17′ – Fabian Ruiz, servito da Insigne, chiama in causa Handanovic con un tentativo piuttosto debole e centrale da fuori area.

15′ – Handanovic in affanno sul pressing portato da Osimhen si rifugia in fallo laterale.

13′ – Insigne non riesce a controllare in area un servizio in verticale di Fabian Ruiz.

12′ – Pressing alto del Napoli.

10′ – Primo corner anche per gli azzurri.

10′ – Prolungato possesso palla del Napoli all’altezza della linea mediana del campo.

8′ – Ottima chiusura difensiva di Koulibaly su Lukaku servito in profondità da Bastoni.

6′ – Ritmi di gioco piuttosto bassi in questo avvio di gara.

4′ – Tempestiva uscita con i piedi di Meret fuori dall’area ad anticipare il possibile intervento di Lukaku.

2′ – Il primo calcio d’angolo dell’incontro è in favore dell’Inter. Tiro dalla bandierina determinato da una chiusura di Manolas.

1′ – Inizia la partita. Gennaro Gattuso propone un 4-2-3-1 che in avanti prevede Politano, Zielinski e Insigne alle spalle di Osimhen unica punta. Sul fronte opposto Antonio Conte si affida ad un 3-5-2 che in fase offensiva presenta il tandem composto da Lukaku e Lautaro.  

Probabili formazioni Napoli-Inter:

Con un Ghoulam che ha finito anzitempo la stagione e un Ospina out per un paio di settimana, per Rino Gattuso è il momento di rispolverare Meret a porta, che sarà difeso dal ritorno di Manolas in coppia con Koulibaly al centro di una difesa a quattro completata da Di Lorenzo e Mario Rui come terzini, ma attenzione alla sorpresa Hysaj dell’ultimo minuto. In mediana ce la farà Demme a coadiuvare Fabian Ruiz, mentre sulla trequarti Politano sostituirà lo squalificato Lozano completando il trio con Zielinski e Insigne alle spalle di Osimhen, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Mertens come punta centrale.

Torna tra i convocati Perisic, ma non è al meglio e Antonio Conte potrebbe decidere di confermare l’indemoniato Darmian, in grandissima forma nelle ultime settimane, sulla fascia sinistra, con Hakimi dalla parte opposta. Per il resto, non ci saranno grandi novità, visto che in difesa saranno i soliti Skriniar, De Vrij e Bastoni il muro davanti alla saracinesca Handanovic, così come in mediana torna Barella con Brozovic e Eriksen nel trio che dovrà innescare la coppia dei bomber costituita dal capocannoniere del campionato Lukaku e un Martinez in grande spolvero.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Martinez.

Napoli Inter Pre-Partita:

Non può essere considerato un vero e proprio scontro diretto, visto che ormai lo Scudetto sembra quasi assegnato, nonostante manchi ancora la matematica certezza, però può essere considerato il big match più importante di questo weekend, probabilmente decisivo per la classifica e la rincorsa all’Europa che conta.

Infatti, alle ore 20:45 allo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli, conosciuto anche con lo storico nome di Stadio San Paolo, scenderanno in campo Napoli e Inter per il posticipo serale della domenica della trentunesima giornata di Serie A, dodicesimo turno del girone di ritorno, dopo la vittoria dei meneghini per 1-0 della sfida d’andata.

Sembravano già fuori da tutto, ma poi si sono rialzati. Così, i partenopei sono stati capaci di dare un senso al proprio campionato, riportandosi in piena lotta per il quarto posto, distante due punti, grazie a sette risultati utili consecutivi, togliendo la sconfitta nella partita recuperata una decina di giorni fa, di cui addirittura sei vittorie consecutive, per un totale di diciannove punti sui ventuno disponibili.

Solo i nerazzurri hanno fatto meglio, visto che arriveranno alla sfida con undici vittorie consecutive che, di fatto, hanno permesso non solo di conquistare il primo posto, ma soprattutto di portarsi a ben undici punti di vantaggio, ipotecando la vittoria di un titolo che manca ormai dal famoso triplete del 2010.

Precedenti e statistiche Napoli-Inter: 

Sono 162 i precedenti titolati tra Napoli e Inter tra tutte le competizioni, con bilancio nettamente a favore dei nerazzurri con 72 vittorie, 41 pareggi e 49 sconfitte, 234 gol fatti e 175 gol subiti, di cui 70 vittorie, 37 pareggi e 46 sconfitte in 153 partite di Serie A.

Nelle 82 partite disputate in terra partenopeo, però, a condurre i giochi sono gli azzurri con 39 vittorie, 23 pareggi e 20 sconfitte, di cui 37 vittorie, 20 pareggi e 19 sconfitte in 76 sfide di campionato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus