Cronaca Diretta Juventus Udinese 15° Giornata Serie A 03-01-2021

Cronaca Diretta di Juventus Udinese 15° Giornata di Serie A Domenica 3 Gennaio 2021 ore 20:45

Cronaca 2° Tempo:

93′ – Finisce la partita: la Juventus s’impone allo Stadium sull’Udinese per 4-1. La quarta affermazione interna, sancita dalle reti di Ronaldo (31’ e 70’), Chiesa (49’) e Dybala (93’) che rendono inutile la realizzazione ospite di Zeegelaar (90’), consente alla compagine di Pirlo d’insediarsi al quinto posto con 27 punti all’attivo. Secondo ko consecutivo per la formazione friulana (primo in trasferta dopo quattro risultati utili) scivolata in tredicesima in compagnia della Fiorentina a quota 15. Nel sedicesimo turno, in programma mercoledì 6 gennaio, la Juventus sarà di scena al Meazza contro la capolista Milan, mentre l’Udinese farà visita al Bologna.

93′ – GOL JUVENTUS! 4-1! Dybala, lanciato in verticale da Danilo, supera Musso in uscita con un bel tocco.

92′ – Occasione Udinese: termina di poco a lato una conclusione da fuori area di Forestieri.

90′ – Segnalati tre minuti di recupero.

90′ – GOL UDINESE! 3-1! Zeegelaar accorcia le distanze per gli ospiti facendosi trovare pronto a ribadire in rete un traversone di De Paul dalla destra respinto corto da Szczesny.

87′ – Dybala cerca senza fortuna la via della rete da fuori area: pallone sul fondo.

83′ – Doppio cambio nella Juventus: Bonucci e Alex Sandro vengono rispettivamente sostituiti da Chiellini e Frabotta.

81 – Sostituzione nell’Udinese: Wallace lascia il posto a Makengo.

75′ – Doppio cambio anche per l’Udinese: Nestorowski e Mandragora prendono rispettivamente il posto di Lasagna e Pereyra.

74′ – Doppio cambio per la Juventus: Kulusevski e Bernardeschi rilevano rispettivamente Ramsey e Chiesa.

73′ – Seconda traversa per l’Udinese al termine di un forcing prolungato. Zeegelaar, dopo essersi procurato abilmente lo spazio per il tiro sul servizio di Forestieri, si vede respingere il suo tentativo da distanza ravvicinata dal montante.

70′ – GOL JUVENTUS! 3-0! Ronaldo, servito in verticale da Bentancur, arrotonda il risultato trafiggendo con freddezza Musso in uscita con una precisa conclusione.

66′ – Occasione Udinese: si spegne sul fondo un rasoterra di De Paul protagonista di una buona iniziativa personale.

65′ – Sostituzione nella Juventus: Arthur prende il posto di McKennie.

65′ – Cambio nell’Udinese: Molina rileva De Maio.

64′ – Ammonizione Juventus: cartellino giallo per De Ligt per gioco scorretto su De Paul.

60′ – Settimo tiro dalla bandierina per i padroni di casa.

59′ – Sesto calcio d’angolo per la Juventus generato da un tentativo di Chiesa.

56′ – Udinese pericolosa. Stryger Larsen va vicinissimo al bersaglio colpendo una traversa con un un colpo di testa.

52′ – Gol annullato alla Juventus. Il direttore di gara, dopo aver rivisto l’azione al VAR, rileva un tocco di mano di Ramsey prima della battuta vincente. Il centrocampista gallese, servito da Chiesa, aveva ribadito in rete una sua prima conclusione respinta da Musso in uscita.

49′ – GOL JUVENTUS! 2-0! Chiesa, servito in profondità da Ronaldo, si allarga a sinistra e supera Musso con una precisa battuta in diagonale.

48′ – Chiesa chiama in causa Musso con una conclusione da fuori area potente ma centrale.

47′ – Un traversone proposto dalla destra da De Paul si rivela irraggiungibile per Lasagna.

46′ – Inizia la ripresa. L’Udinese si presenta con Forestieri al posto di Pussetto.

Cronaca 1° Tempo:

47′ – Finisce il primo tempo. La Juventus va al riposo in vantaggio per 1-0. Decide, per il momento, una rete di Ronaldo al 31′.

45′ – Segnalati due minuti di recupero. Pussetto sembra in grado di proseguire il confronto.

44′ – Gioco fermo per soccorrere Pussetto rimasto contuso a terra dopo un contrasto con Bonucci.

41′ – Il pressing alto portato dai padroni di casa crea qualche difficoltà in uscita all’Udinese.

37′ – Occasione Juventus: Ramsey, servito da McKennie, impegna Musso con una violenta conclusione dal limite dell’area. Quarto corner per la squadra di Pirlo.

33′ – Ammonizione Juventus: cartellino giallo per McKennie per gioco scorretto su Samir.

32′ – Occasione Udinese. Szczesny controlla senza problemi una debole girata di Lasagna dopo un tentativo di Wallace deviato da De Ligt.

31′ – GOL JUVENTUS! 1-0! Ronaldo, servito da Ramsey (abile a punire un’incertezza in fase di possesso di De Paul), porta in vantaggio i padroni di casa con una battuta potente e precisa in diagonale. Il fuoriclasse portoghese va a segno per il ventesimo anno solare consecutivo.

28′ – Terzo tiro dalla bandierina per la Juventus.

26′ – Prolungata azione dell’Udinese che sembra aver avanzato il baricentro del gioco negli ultimi minuti.

22′ – Musso neutralizza a terra una punizione di Dybala rallentata da una deviazione in barriera di Samir.

18′ – Secondo calcio d’angolo per la Juventus.

18′ – Musso controlla senza problemi una conclusione di Bentancur.

17′ – Comoda presa di Musso su un tentativo di servizio in verticale di Ronaldo.

14′ – La Juventus mantiene l’iniziativa del gioco ma l’Udinese si rivela efficace nelle ripartenze.

11′ – Gol annullato all’Udinese. Il direttore di gara, dopo aver rivisto l’episodio al VAR, annulla una rete di De Paul che era andato a segno al termine di uno scambio in velocità con Lasagna rilevando un tocco di mano in avvio d’azione del centrocampista argentino.

9′ – Pussetto chiama in causa Szczesny con un colpo di testa piuttosto debole e centrale sugli sviluppi di un corner.

8′ – Ammonizione Juventus: cartellino giallo per Chiesa per gioco scorretto.

7′ – Occasione Juventus: Ramsey, servito dalla destra da Chiesa, fallisce una clamorosa opportunità da rete facendosi deviare in angolo da Musso una battuta da pochi passi.

4′ – Il primo tentativo a rete è dei padroni di casa. Ronaldo si accentra da sinistra e conclude dal limite dell’area: pallone fuori.

3′ – Prolungato possesso palla della Juventus a centrocampo.

1′ – Inizia la partita. Andrea Pirlo propone un 3-5-2 che in fase offensiva prevede il tandem d’attacco Dybala-Ronaldo. Identico modulo tattico per Luca Gotti che in avanti si affida a Pussetto e Lasagna.

Probabili formazioni di Juventus-Udinese:

Ad eccezione dello squalificato Cuadrado, Pirlo avrà tutta la rosa a disposizione per la prima partita dell’anno. In porta giocherà Szczesny, in difesa Bonucci De Ligt saranno i due centrali con Danilo ed Alex Sandro sulle corsie laterali. A centrocampo McKennie è confermatissimo con Bentancur favorito su Arthur per stare al suo fianco, mentre sugli esterni si muoveranno Ramsey Chiesa. In avanti la coppia d’attacco sarà formata da Dybala Cristiano Ronaldo.

Alcune assenze per Gotti che dovrà fare a meno dello squalificato Becao e degli infortunati Okaka, Jajalo, Ouwjean, Prodl e Nuytinck, ma recupera Deulofeu che partirà dalla panchina. Sarà 3-5-2 per l’Udinese con Musso tra i pali, De Maio, Bonifazi Samir comporranno il terzetto difensivo, De Paul, Walace Pereyra saranno i tre di centrocampo, mentre Stryger Larsen Zeegelaar agiranno sugli esterni. In attacco al fianco di Pussetto ci sarà Lasagna, al momento favorito su Nestorovski.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey, Bentancur, McKennie, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Andrea Pirlo

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Bonifazi, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Walace, Pereyra, Zeegelaar; Pussetto, Lasagna. All. Luca Gotti

Pre-Partita di Juventus Udinese:

Alle ore 20:45 la Juventus ospiterà l’Udinese all’Allianz Stadium nella gara valevole per la quindicesima giornata di Serie A.

Primo impegno del 2021 per la Vecchia Signora che vuole subito dimenticare il terribile 3-0 subito contro la Fiorentina nell’ultimo match del 2020. La Juventus è molto lontana dalla vetta, con il Milan che si trova a +10 e non può permettersi altri errori se vuole credere ancora allo scudetto.

I friulani, invece, vengono dalla brutta sconfitta interna contro il Benevento e vogliono iniziare l’anno con un grande vittoria. L’Udinese si trova al momento al dodicesimo posto, a +5 sulla zona retrocessione e deve tornare a fare punti per non essere invischiata nella lotta per non retrocedere.

Precedenti e statistiche di Juventus-Udinese

I precedenti tra Juventus ed Udinese in casa della Vecchia Signora sorridono ai padroni di casa che si sono imposti in 37 degli ultimi 49 incontri. Sono state solo 7, invece, le affermazioni dell’Udinese, mentre ci sono stati solo 5 pareggi.

L’ultima vittoria dell’Udinese a Torino risale alla prima giornata della stagione 2015-2016, con i friulani che si imposero 1-0 grazie alla rete di Thereaux. Quello è stato l’unico successo friulano negli ultimi 10 confronti tra le due squadre tra campionato e Coppa Italia.

La Juventus difficilmente perde punti e la sconfitta con la Fiorentina ha sorpreso in molti. Appare davvero complicato solo pensare che i bianconeri possano perdere altri punti per strada. L’Udinese, invece, viene da quattro risultati utili consecutivi fuori casa (2 vittorie e 2 pareggi) e cercherà di mantenere la striscia positiva.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus