Cronaca Diretta Gran Premio di MotoGP di Thailandia 06-10-2019

Cronaca Diretta Gran Premio di Thailandia di MotoGP, Domenica 6 Ottobre 2019 ore 09:o0

Fonte: Twitter.com/motoGP

Ordine d’Arrivo Gran Premio di MotoGP di Thailandia:

1 25 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 179.3 39’36.223
2 20 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 179.3 +0.171
3 16 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 179.2 +1.380
4 13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 178.5 +11.218
5 11 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 178.5 +11.449
6 10 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 178.2 +14.466
7 9 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 177.9 +18.729
8 8 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 177.9 +19.162
9 7 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 177.6 +23.425
10 6 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 177.1 +29.423
11 5 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 177.1 +30.103
12 4 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 176.9 +33.216
13 3 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 176.7 +35.667
14 2 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 176.4 +39.736
15 1 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 176.4 +40.038
16 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 176.4 +40.136
17 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 176.0 +44.589
18 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 175.3 +54.723
19 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 175.2 +56.012
20 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 174.8 +1’01.431
Ritirati:
41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 174.4 9 Laps
82 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 172.6 23 Laps

Cronaca Gara Gran Premio di Thailandia di MotoGP:

Giro 27 – Ultimo Giro! Marquez prova a passare Quartararo e ci riesce! Il francese non ci sta e prova ad attaccarlo ma Marquez si difende bene e va a vincere il Gran Premio di Thailandia ed il titolo Mondiale MotoGP per la 4° volta di fila e con 4 Gran Premi di anticipo!

Giro 25 – Marquez prova ad attaccare Quartararo in Curva 2 e 3 ma non riesce nel sorpasso

Giro 23 – Quartararo e Marquez sono sempre incollati

Giro 21 – Rins con la sua Suzuki sorpassa Dovizioso e si prende il 4 ° posto

Giro 20 – Il duo di testa prosegue con un ritmo forsennato. Questa la classifica a 7 giri dalla fine:
Quartararo, Marquez, Vinales, Dovizioso, Rins, Morbidelli, Mir, Rossi, Petrucci e Nakagami

Giro 19 – Espargaro è costretto al ritiro. Vinales è staccato di 2”2 da Quartararo e Marquez.

Giro 18 – Ora c’è la coppia di testa formata da Quartararo e Marquez che ha staccato Vinales e a seguire ci sono Dovizioso, Rins e Morbidelli

Giro 17 – Rins supera anche Morbidelli ed ora si porta all’attacco di Dovizioso che è quarto.

Giro 15 – Quartararo spinge forte e fa il giro veloce. Jorge Lorenzo intanto è in 19° posizione ed ha più di mezzo minuto di distacco dal gruppo di testa

Giro 14 – Sempre Quartararo al comando seguito da Marquez. Vinales fa il giro più veloce in gara. Dovizioso perde sempre più terreno dai primi 3.

Giro 11 – Quartararo prova a staccare Marquez. Rossi intanto è stato sorpassato dalle Suzuki di Rins e Mir ed è sceso all’ottavo posto

Giro 9 – Questa la situazione in classifica: Quartararo al comando seguito da Marquez e Vinales. A seguire più staccati dai primi 3 ci sono Dovizioso, Morbidelli, Rossi, Rins, Mir, Petrucci, Espargaro.

Giro 8 – In casa Suzuki c’è la lotta interna tra i due piloti Rins e Mir

Giro 7 – Valentino Rossi è 7° dietro Mir e Morbidelli

Giro 5 – I primi 3 sono andati via e Dovizioso che è quarto ha più di un secondo di ritardo su Vinales che è terzo

Giro 4 – Situazione invariata in testa con Quartararo e Marquez in lotta per la prima posizione. Valentino Rossi sale al 6° posto mentre Dovizioso con la sua Ducati non sembra essere in grado a tenere il ritmo dei primi. Kallio è costretto al ritiro

Giro 3 – Sempre Quartararo davanti a Marquez e Vinales. I primi 3 stanno già sfuggendo al gruppo degli inseguitori. Jorge Lorenzo con l’altra Honda ufficiale intanto è già sceso al 18° posto

Giro 2 – Quartararo è in testa al termine del primo giro con Marquez che si è riportato su di lui e prova ad attaccarlo

Giro 1 – Parte la gara! Quartararo scattato dalla pole mantiene la testa della corsa, Marquez attacca e sorpassa subito Vinales ed i due vanno vicini al contatto alla prima curva. Intanto Miller è costretto a partire dai box per un problema tecnico alla sua moto che si era spenta in griglia

Ore 09:00 Partiti per il giro di ricognizione
Ore 08:55 c’è abbastanza vento sul circuito di Buriram che dovrebbe scongiurare il pericolo pioggia che potrebbe sconvolgere i piani dei piloti.
Ore 08:50 tutti i piloti sono pronti in griglia di partenza. Partiranno tutti con gomme morbide al posteriore e dure all’anteriore.

Griglia di Partenza Gran Premio di MotoGP di Thailandia:

1 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 326.2 1’29.719
2 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 325.3 1’29.825 0.106 / 0.106
3 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 327.2 1’29.931 0.212 / 0.106
4 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 321.4 1’30.431 0.712 / 0.500
5 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 330.2 1’30.522 0.803 / 0.091
6 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 331.2 1’30.597 0.878 / 0.075
7 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 327.2 1’30.692 0.973 / 0.095
8 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 326.2 1’30.735 1.016 / 0.043
9 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 321.4 1’30.741 1.022 / 0.006
10 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 326.2 1’30.778 1.059 / 0.037
11 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 325.3 1’31.065 1.346 / 0.287
12 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 325.3 1’31.258 1.539 / 0.193
13 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 329.2 1’30.969 0.284 / 0.013
14 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 323.3 1’31.388 0.703 / 0.419
15 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 324.3 1’31.416 0.731 / 0.028
16 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 323.3 1’31.428 0.743 / 0.012
17 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 320.4 1’31.499 0.814 / 0.071
18 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 328.2 1’31.554 0.869 / 0.055
19 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 327.2 1’31.605 0.920 / 0.051
20 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 328.2 1’31.773 1.088 / 0.168
21 82 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 321.4 1’31.849 1.164 / 0.076
22 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 319.5 1’31.979 1.294 / 0.130

 

Pre-Gara Gran Premio di MotoGP di Thailandia:

Siamo giunti al quintultimo appuntamento del Motomondiale 2019 giunto al 15° Gran Premio che si corre sul circuito di Buriram, entrato lo scorso anno nel calendario iridato.

Il Gran Premio di Thailandia è alla sua seconda edizione e l’anno scorso è stato tenuto a battesimo nel 2018 da Marc Marquez. E proprio il centauro del team HRC può essere grande protagonista anche quest’anno, dato che, semplicemente arrivando davanti ad Andrea Dovizioso, si assicurerebbe il quarto titolo MotoGP consecutivo con 4 gare di anticipo, l’ottavo in carriera nel motomondiale. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.