Cronaca Diretta e Streaming Italia Turchia EURO 2020 11-06-2021

Cronaca e Diretta Streaming Live di Italia – Turchia valido per la 1° Giornata del Gruppo A di Euro 2020, venerdì 11 Giugno 2021 ore 21:00

Cronaca 2° Tempo:

93’ – Finisce la partita: l’Italia s’impone all’Olimpico per 3-0 sulla Turchia nella gara inaugurale degli Europei valida per il girone A. Gara decisa nella ripresa dall’autorete di Demiral (53’) e dalle realizzazioni di Immobile (66’) e Insigne (79’).

92’ – Secondo corner per la Turchia generato da una preziosa chiusura di Chiellini su Burak Yilmaz che si apprestava a battere a rete da ottima posizione.

90′ – Segnalati tre minuti di recupero.

90′ – Cartellino giallo per Dervisoglu per gioco scorretto su Barella.

88’ – Cartellino giallo per Soyunku per gioco scorretto su Bernardeschi.

86′ – Ottavo tiro dalla bandierina per gli azzurri.

85′ – Cambio nell’Italia: Berardeschi sostituisce Berardi.

81’ – Doppio cambio nell’Italia: Chiesa e Belotti rilevano rispettivamente Insigne ed Immobile.

79’ – GOL DELL’ITALIA! 3-0! Terza rete per gli azzurri con Insigne liberato nel cuore dell’area da un tocco di Immobile. Azione avviata da un rilancio impreciso dell’estremo difensore turco.

78′ – Segnalata una dubbia posizione di fuorigioco di Immobile.

76’ – Cambio nella Turchia: Dervisoglu rileva Karaman.

76’ – Spinazzola ottimamente servito da Berardi viene chiuso al momento della battuta da Under. Settimo corner per gli azzurri.

74’ – Cambio nell’Italia: Locatelli lascia il posto a Cristante.

73’ – Berardi è fermato fallosamente da Meras sulla trequarti.

72’ – Prolungato possesso palla dell’Italia in fase d’attacco.

69′ – Primo calcio d’angolo per la Turchia.

66’ – GOL DELL’ITALIA! 2-0! Gli azzurri raddoppiano con Immobile pronto a ribadire in rete una conclusione di Spinazzola respinta da Cakir.

64′ – Doppio cambio nella Turchia: Ayhan e Kahveci prendono rispettivamente il posto di Tufan e Yokuslu.

62′ – Segnalata una posizione irregolare di Immobile.

61′ – L’Italia si mantiene costantemente in fase offensiva anche dopo il vantaggio. Positivo l’ingresso di Di Lorenzo.

59′ – Termina abbondantemente a lato un tentativo potente di Berardi.

58′ – Cakir devia in angolo una conclusione da fuori area di Locatelli.

57′ – Quinto corner per gli azzurri generato da un tentativo a rete di Insigne.

54′ – Italia nuovamente pericolosa! Spinazzola impegna Cakir con una potente conclusione da posizione piuttosto defilata.

53′ – GOL DELL’ITALIA! 1-0! Gli azzurri si portano in vantaggio grazie ad un’autorete di Demiral che devia goffamente nella propria porta un traversone di Berardi dal fondo.

52′ – La Turchia si fa vedere in contropiede con una conclusione di Under neutralizzata senza problemi a terra da Donnarumma.

50′ – Gioco fermo per soccorrere Meras protagonista di uno scontro con Barella.

49′ – Un servizio in profondità di Barella si rivela leggermente troppo lungo per Immobile.

47′ – Quarto corner per gli azzurri. Segnalata una posizione irregolare di Berardi.

46′ – Inizia la ripresa. Italia e Turchia si presentano in campo con una variazione per parte. Di Lorenzo prende il posto di Florenzi tra gli azzurri e Under quello di Yazici nella Nazionale turca.

Cronaca 1° Tempo:

45′ – Finisce il primo tempo: Italia e Turchia vanno al riposo sullo 0-0. Azzurri padroni del campo ma realmente pericolosi soltanto in un paio di circostanze.

45′ – Proteste dell’Italia per un tocco di mano in area di Celik su un traversone di Spinazzola. Giudicato congruo anche dal VAR il movimento del terzino destro turco.

43′ – Immobile, al termine di una prolungata azione d’attacco, chiama in causa Cakir con un rasoterra.

41′ – Cakir fa suo in presa alta un tentativo di servizio di Locatelli per Immobile.

39′ – Berardi ci prova senza fortuna da fuori area: pallone sul fondo.

37′ – Cakir controlla senza problemi un tentativo piuttosto debole e centrale di Insigne da fuori area.

35′ – Turchia in avanti: un traversone dalla sinistra di Burak Yilmaz è è smanacciato in uscita da Donnarumma.

33′ – Cross di Berardi dalla sinistra e colpo di testa sul fondo di Immobile.

32′ – Terzo calcio d’angolo per l’Italia generato da un traversone di Insigne dalla sinistra deviato a centro area da Tufan.

31′ – Segnalata una posizione irregolare di Burak Yilmaz.

30′ – Si spegne lontano dai pali un tentativo di Barella dalla distanza.

29′ – Un traversone dalla destra di Barella è respinto fuori area di testa da Yokuslu.

26′ – Segnalata una posizione irregolare di Burak Yilmaz.

25′ – La Turchia fatica ad uscire. Ritmi di gioco piuttosto bassi in in questa fase.

23′ – Segnalato un fuorigioco di Chiellini sugli sviluppi del secondo corner battuto dagli azzurri.

22′ – Italia pericolosa: Cakir devia con bravura in angolo un colpo di testa di Chiellini sugli sviluppi del tiro dalla bandierina dalla destra di Insigne.

21′ – Il primo corner dell’incontro è per l’Italia.

20′ – Termina abbondantemente a lato una conclusione dalla distanza di Bonucci.

18′ – Palla-gol per l’Italia: Insigne, al termine di uno cambio con Berardi, conclude malamente a lato da buona posizione.

16′ – Buona copertura difensiva di Karaman in ripiegamento nei pressi della bandierina del corner.

14′ – Un tentativo di Berardi da fuori area è smorzato da un difensore avversario: facile presa per Cakir.

12′ – La Turchia si fa vedere per la prima volta in avanti con un traversone proposto dalla destra da Burak Yilmaz controllato da Barella.

11′ – Efficace copertura difensiva di Soyuncu su Immobile.

10′ – Buona pressione degli azzurri che recuperano un altro pallone a centrocampo.

9′ – Errore in fase di rilancio da parte di Bonucci che intendeva servire sulla fascia sinistra Spinazzola.

7′ – Un servizio di Immobile per Berardi è intercettato da Soyuncu.

5′ – Prolungata manovra dell’Italia che fa girare con pazienza il pallone.

3′ – Primo tentativo degli azzurri: Immobile, servito dal fondo da Berardi, conclude sull’esterno della rete.

2′ – Possesso palla dell’Italia a centrocampo.

1’ – Inizia la partita. Il calcio d’avvio è battuto dalla Turchia.

Ecco le scelte di Mancini e Gunes. ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. TURCHIA (4-1-4-1): Cakir; Celik, Demiral, Soyuncu, Meras; Yokuslu; Karaman, Tufan, Yazici, Calhanoglu; Burak Yilmaz.

Probabili formazioni di Italia Turchia

Roberto Mancini schiera gli azzurri con il 4-3-3 con gli unici dubbi provenienti dalla difesa e centrocampo. Sono da monitorare, infatti, le condizioni di Leo Bonucci, uscito malconcio dalla sfida amichevole contro la Repubblica Ceca, mentre in mezzo al campo non dovrebbe farcela Marco Verratti, ma Mancini aspetterà fino all’ultimo secondo per decidere se inserire tra i titolari Lorenzo Pellegrini o il centrocampista del PSG.

Il resto della formazione è quella già preannunciata: Donnarumma tra i pali, Florenzi e Emerson Palmieri sulle fascie con Capitan Chiellini sicuro del posto da titolare in mezzo alla difesa.

Inamovibili dal centrocampo sia Barella che Jorginho, mentre in attacco ci affidiamo alla verve realizzativa di Ciro Immobile e all’infinita qualità che può nascere tra i piedi del numero 10, Lorenzo Insigne, e da Federico Chiesa.

Sarà un classico 4-4-2 quello che i turchi mostreranno nella loro prima uscita ad Euro 2021. Gunes si affida a Cakir tra i pali con Celik e Meras a giocare da esterni bassi, mentre al centro della difesa spazio a due dei grandi protagonisti di questa selezione.

Davanti alla porta, infatti, giocheranno lo juventino Demiral e il colosso del Leicester, Caglar Soyuncu che saranno due avversari tosti per il nostro attacco.

Tufan e Yokuslu giocheranno in mezzo al campo, mentre Yazichi e il milanista Calhanoglu, bandiera della selezione, daranno spinta sugli esterni, oltre che prendere le chiavi tattiche della squadra.

In attacco giocheranno il duo Karaman e Burak Yilmaz, reduce da una grande stagione con il Lille.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Pellegrini; Chiesa, Immobile, Insigne. CT: Mancini

TURCHIA (4-4-2): Cakir; Celik, Soyuncu, Demiral, Meras; Yazichi, Tufan, Yokuslu, Calhanoglu; Burak Yilmaz, Karaman. CT: Gunes

Pre Partita di Italia Turchia:

Ormai è tutto pronto. Dopo 2 anni d’attesa, la sedicesima edizione dell’Europeo di Calcio per Nazioni avrà il proprio fischio d’inizio e a darlo saranno proprio gli azzurri di Roberto Mancini.

Il nostro Europeo inizierà sotto i riflettori del mondo, essendo la partita inaugurale della competizione, e avremo l’onore di affrontare le sfide del Gruppo A tra le mura amiche dello Stadio Olimpico di Roma.

Niente più speculazioni, niente più pronostici e, soprattutto, niente scuse: dall’11 giugno parlerà il campo e capiremo una volta per tutte le vere potenzialità della nostra selezione che vuole partire subito alla grande per dimostrare che le scorie della mancata qualificazione al Mondiale 2018, sono ormai sparite.

La squadra di Mancini avrà nella coralità e nel gruppo, la forza per esprimere le proprie idee e il proprio calcio ma fin da subito gli avversari sono tutt’altro che abbordabili.

La Turchia sarà, infatti, la nostra prima avversaria agli Europei e c’è tanta curiosità nel capire come giocherà una delle selezioni più interessanti di questa competizione.

La rappresentativa turca, allenata da Gunes, ha nella difesa il proprio punto forte, ma nonostante ciò è palese che i giocatori che formano il comparto offensivo sono di estrema qualità. Per gli azzurri, la prima sfida della competizione, sarà un banco di prova fondamentale da non sbagliare.

Da venerdì si comincia a sognare e l’Italia è chiamata a rispondere presente.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus