Coppa Italia, Video Gol Highlights Atalanta-Napoli 3-1: Sintesi 10-2-2021

Risultato, Video Gol Highlights e Sintesi Atalanta-Napoli 3-1, Ritorno Semifinale Coppa Italia: la sblocca Zapata, poi doppietta di Pessina, inutile Lozano, Gasperini in finale

L’Atalanta batte il Napoli al Gewiss Stadium di Bergamo, conosciuto anche come Stadio Atleti Azzurri d’Italia, nella seconda semifinale di ritorno di Coppa Italia.

E’ una vittoria fondamentale per i bergamaschi, che eliminano i partenopei qualificandosi in finale, dove affronteranno la Juventus, capace di avere la meglio sull’Inter.

Atalanta-Napoli, semifinale di ritorno Coppa Italia 10-02-2021
Atalanta-Napoli, semifinale di ritorno Coppa Italia 09-02-2021

La sintesi di Atalanta-Napoli 3-1

E’ una partita molto bella nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Gli ospiti partirebbero anche meglio, mentre ai padroni di casa serve qualche minuto per trovare le giuste distanze.

E, infatti, dopo un tentativo impreciso di Insigne, al 9′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con un bolide fuori area di Zapata.

Gli ospiti accusano il colpo e vanno in completa balia dei padroni di casa, che iniziano un vero e propri monologo, che ben presto porta al raddoppio di Pessina al 16′ minuto, su sponda di Zapata, servito da Gosens, al termine di una triangolazione con tocchi di prima a velocità siderale.

Il secondo gol taglia le gambe agli ospiti, che fanno un possesso palla davvero stile e senza idee, affidandosi alle solite sole giocate di Insigne, mentre i padroni di casa pressano con aggressività gli avversari, non facendoli giocare, non lesinando ad attaccare.

D’altronde, nel finale i padroni di casa sfiorano più volte il tris con Muriel e Gosens in un paio di contropiede, ma a divorarsi la doppietta è Zapata, che spara in curva in area di rigore.

Cambia radicalmente il copione della partita nel secondo tempo, visto che gli ospiti entrano in campo con tutt’altro piglio mettendo grande grinta ed orgoglio nella propria reazione.

Al 53′ minuto gli ospiti riaprono il risultato segnando con Lozano, il più lesto sulla ribattuta di un difensore alla conclusione di Bakayoko.

I padroni di casa continuano a giocare a calcio, seppur lasciando il possesso agli avversari, che rischiano di sbilanciarsi troppo e di affondare sulle conclusioni di Gosens, Ilicic, Zapata e Pessina, ma Ospina alza la saracinesca concedendo speranze ai propri compagni.

Tra l’altro, gli ospiti avrebbero l’occasione giusta per pareggiare, ma Osimhen si divora il gol tutto solo davanti a Gollini, che battezza il palo giusto salvando il risultato.

Gol sbagliato, gol subito. La regola 1.0 del Manuale del calcio non si smentisce mai. Al 78′ minuto i padroni di casa chiudono la partita con la meravigliosa doppietta di Pessina, che chiude al meglio un’altra triangolazione con Zapata e, questa volta, Ilicic, battendo il portiere con un bel pallonetto.

Inutile nel finale il tentativo di arrembaggio degli ospiti, che si rendono pericolosi con Mario Rui e Lozano, che impegnano Gollini a due ottime parate.

Video Gol Highlights di Atalanta-Napoli 3-1

Il tabellino di Atalanta-Napoli 3-1

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino (27′ st Caldara), Djimsiti; Sutalo, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina (45′ st Pasalic); Muriel (11′ st Ilicic), D. Zapata.
A disp.: Rossi, Sportiello, Malinovskui, Kovalenko, Ruggeri, Ghislandi, Miranchuk. All.: Gasperini

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Hysaj (42′ Mario Rui); Elmas (1′ st Politano), Bakayoko (18′ st Demme), Zielinski (18′ st Lobotka); Lozano, Osimhen (34′ st Petagna), Insigne.
A disp.: Meret, Contini, Zedadka, Costanzo, Fabian Ruiz, Cioffi. All.: Gattuso

Arbitro: La Penna
Marcatori: 10′ Zapata (A), 16′ Pessina (A), 8′ st Lozano (N), 33′ st Pessina (A)
Ammoniti: Palomino (A); Hysaj, Zielinski, Insigne (N)
Espulsi: –

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia