Coppa Italia, Spal-Lecce 5-1: Semplici cala la manita, ora sfiderà il Milan

A Ferrara gli uomini di Semplici si guadagnano la qualificazione agli ottavi dove sfideranno il Milan.

Troppa Spal per il Lecce. Almeno per questo Lecce. I salentini, inesistenti nel primo tempo e tutta un’altra squadra rispetto a quella pimpante vista in Campionato, soccombono 4-0 nel primo tempo al cospetto degli estensi che invece – almeno per questa sera – dimenticano le incertezze della Serie A e si proiettano direttamente agli ottavi di finale di metà gennaio dove affronteranno il Milan.

Al Mazza, dopo una partenza sprint, i padroni di casa si portano in vantaggio al minuto 18 grazie ad un’azione personale di Igor che infila Vigorito in uscita. Dopo appena 6 minuti il raddoppio di Paloschi che segna calciando di prima intenzione dal centro dell’area. Poi Murgia al 31′ sigla il tris con un bel sinistro a fil di palo. Prima dell’intervallo è ancora la Spal ad andare in rete con Cionek che colpisce di testa l’angolo calciato da Jankovic.

Nella ripresa i giallorossi provano a svegliarsi ed è Imbula a siglare al 55′ il gol del provvisorio 4-1 con un sinistro che inganna Berisha. Al 71′ ci prova anche Lapadula  a render meno pesante il passivo, ma l’attaccante dei salentini colpisce il palo. Non sbaglia invece Floccari 12 minuti più tardi quando appoggia facilmente in porta l’assist di Floccari per il definitivo 5-1. A gennaio ad attendere gli uomini di Semplici ci sarà il Milan.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella