Coppa Italia, ipotesi calendario ripresa: Lega propone 28-29/7 e finale il 2 agosto

Con la ripresa del campionato ormai alle porte, la Lega Calcio propone le date del 28 e del 29 luglio, con finale il 2 agosto, per portare a termine la Coppa Italia.

L’incontro decisivo tra FIGC, Lega Calcio di Serie A e Governo, in merito alla ripresa del campionato, si terrà domani alle 18:30. Le solite indiscrezioni che trapelano un po’ da tutte le parti riferiscono di una ripartenza praticamente certa.

Comitato Tecnico Scientifico e Ministero dello sport sono infatti pronti a dare il via libera alla ripresa. Come anticipato nelle scorse ore si dovrebbe ricominciare nel weekend del 13-14 giugno con le 4 gare della 25° giornata (Atalanta-Sassuolo, Hellas Verona-Cagliari, Inter-Sampdoria e Torino-Parma) non disputate lo scorso febbraio.

La Lega Calcio propone le date del 28 e del 29 luglio per le semifinali e quella del 2 agosto per la finale di Coppa Italia.

L’intento è quello, una volta messe alla pari, in termini di incontri disputati, tutte le squadre di Serie A, di riprendere nel weekend successivo con le sfide valevoli per la 27° giornata di campionato. Un campionato che, salvo futuri intoppi, dovrebbe concludersi il 26 luglio.

La stagione verrebbe poi conclusa con il ritorno delle semifinali di Coppa Italia (Napoli-Inter e Juventus-Milan) programmate per il 28 e il 29 luglio. La finale andrebbe quindi in scena domenica 2 agosto. In linea di massima sono questi punti che la Lega Calcio presenterà domani davanti a FIGC e Governo. L’incontro, come detto, è fissato alle 18:30 di domani. Pertanto, non possiamo che attendere la fine dello stesso per conoscere il futuro di Serie A e Coppa Italia.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi